Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno VIII - Num. 42 - 7 giugno 2020

Anno I - Num. 04 - 05 dicembre 2012 Politica e società

Istruzioni per l’uso: ecco come fare per non essere più contattati telefonicamente per pubblicità

di Vilma Maria Costa
         

Logo Registro OpposizioniMolto spesso la mancanza di informazione non ci consente di difenderci da alcuni tipi di invadenza dei nostri spazi che, invece, sono ampiamente tutelati perché probabilmente non conosciamo gli strumenti di cui avvalerci per evitare fastidiose intromissioni.

Sarà capitato ad ognuno di voi di essere stati chiamati al telefono fisso e solitamente in orari impensabili da compagnie telefoniche o da aziende che desiderano promuovere i loro prodotti. Queste telefonate a volte diventano molto frequenti e anche se vengono invitati a non chiamare più la richiesta risulta vana perché gli operatori incaricati dalle società stanno, tutto sommato, svolgendo il loro lavoro e, certamente, non offendono nessuno anche se in fondo si rendono conto che il più delle volte la loro telefonata è vista come un grosso fastidio da parte di chi la riceve.

Ma non serve alterarvi, innervosirvi, minacciare di avvisare le forze dell’ordine, esiste uno strumento che in poco tempo e con poca fatica risolverà il problema.

Oggi, infatti, desideriamo parlarvi del Registro Pubblico delle Opposizioni.

CHE COS’È?

Il Registro Pubblico delle Opposizioni è un nuovo servizio concepito a tutela del cittadino, il cui numero è presente negli elenchi telefonici pubblici, che decide di non voler più ricevere telefonate per scopi commerciali o di ricerche di mercato e, in pari tempo, è uno strumento per rendere più competitivo, dinamico e trasparente il mercato tra gli Operatori di marketing telefonico.

A COSA SERVE?

Tramite il Registro Pubblico delle Opposizioni si intende raggiungere un corretto equilibrio tra le esigenze dei cittadini che hanno scelto di non ricevere più telefonate commerciali e le esigenze delle imprese che in uno scenario di maggior ordine e trasparenza potranno utilizzare gli strumenti del telemarketing.

COME FUNZIONA?

Il sistema è chiaro, di facile accessibilità e semplice fruizione. 
L’Abbonato può accedere al servizio tramite cinque modalità: modulo elettronico sul sito web, posta elettronica, telefonata, lettera raccomandata, e fax.

L’Operatore potrà iscriversi al sistema e effettuare tutte le operazioni previste per l’aggiornamento delle liste numeriche da contattare attraverso una serie di servizi disponibili sul sito.

CHI E’ L’ABBONATO

È il cittadino, persona giuridica, ente o associazione, il cui numero telefonico è presente negli elenchi telefonici pubblici.

L’abbonato potrà iscriversi al Registro se non desidera più essere contattato dagli Operatori di telemarketing, in caso contrario varrà il principio del “silenzio assenso”.

CHI E’ L’OPERATORE

È qualunque soggetto, persona fisica o giuridica, che intende avviare, mediante l’impiego del telefono, attività a scopo commerciale, promozionale o ricerche di mercato. 
L’entrata in vigore del Registro Pubblico delle Opposizioni obbliga l’Operatore a registrarsi al sistema e a comunicare la lista dei numeri che intende contattare, pena incorrere nelle sanzioni previste dal Codice della Privacy.

CHI NE E’ IL GESTORE

La realizzazione e gestione del Registro, istituito con il DPR 178/2010, è stata affidata dal Ministero dello Sviluppo Economico – Dipartimento per le Comunicazioni alla Fondazione Ugo Bordoni attraverso un contratto di servizio che ne sottolinea la natura di ente terzo, indipendente, impegnato in attività di pubblico interesse

Ecco, quindi, entrando nel dettaglio, come fare per iscriversi al Registro se se il vostro numero è presente negli elenchi telefonici pubblici e non desiderate più essere contattati per scopi promozionali.

L’iscrizione può essere richiesta gratuitamente, tramite il sito web www.registrodelleopposizioni.it utilizzando le modalità in esso riportate: raccomandata, fax, e-mail, o telefonando al numero verde dedicato 800.265.265.

Questo è il modulo per l’abbonato per opporsi da inviare via mail

© RIPRODUZIONE RISERVATA
  1. giuseppe

    Io l’ho gia fatto qualche mese fa……ma non è servito a nulla. Continuo ad essere disturbato da telefonate a tutte le ore.

    Rispondi

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*