Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno IX - Num. 46 - 02 ottobre 2021

Anno III - Num. 19 - 11 ottobre 2015 Cultura e spettacolo

a Palermo tradizionale Concerto di Natale dei giovani musicisti dell’Orchestra e Coro Infantile Quattrocanti

domenica 20 dicembre alle ore 17.00 , presso la chiesa di S. Mamiliano

di Redazione TrinacriaNews
         

orchestra  quattro canti URL IMMAGINE SOCIALSi svolgerà domenica 20 dicembre alle ore 17.00) il tradizionale Concerto di Natale dei giovani musicisti dell’Orchestra e Coro Infantile Quattrocanti, presso la chiesa di S.Mamiliano (via Squarcialupo,1 – difronte il Conservatorio V. Bellini di Palermo), organizzatodall’Associazione Talità Kum Onlus di Palermo.

Durante il concerto saranno eseguiti brani dei più grandi nomi del repertorio sinfonico e arrangiamenti di brani di musica pop e di colonne sonore di film.

L’Orchestra Quattrocanti si distingue in Italia per essere la prima orchestra infantile multietnica, secondo il metodo del Maestro Abreu, essendo composta da 20 elementi del coro e 40 musicisti dell’Orchestra, provenienti da 8 etnie diverse, dai 7 ai 14 anni, strutturati in archi, fiati e percussioni. Ogni gruppo è seguito da un maestro professionista, un maestro preparatore e da un maestro arrangiatore oltre che dal direttore d’orchestra. I componenti del coro e dell’orchestra periodicamente si esibiscono in pubblico, come prevede il metodo Abreu, proprio per incrementare sempre più il loro senso di appartenenza e rafforzare la loro autostima.

 “Adottando il Sistema educativo del maestro Abreu – precisa padre Giuseppe Bucaro, ideatore del progetto –abbiamo consegnato gratuitamente a 40 bambini gli strumenti musicali per la creazione de «l’Orchestra Infantile  Quattrocanti». L’approccio del sistema Abreu all’educazione musicale enfatizza la partecipazione attiva all’ensemble fin dalle prime fasi. Questo metodo favorisce l’apprendimento di gruppo, il rispetto reciproco e l’apprendimento delle regole della giustizia e legalità, nella gioia e nel divertimento dell’apprendere nel fare musica insieme.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*