Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno VI - Num. 34 / 2018

Anno VI - Num. 33 - 15 giugno 2018 Cultura e spettacolo

Il messinese Davide Riccardo unico ballerino italiano nel “New York City Ballet”

di Redazione TrinacriaNews
         

Scotch Symphony
Matinee
School of American Ballet Workshop
Choreography George Balanchine © The George Balanchine Trust
Credit Photo: Paul Kolnik
studio@paulkolnik.com
nyc 212-362-7778

MESSINA (18 giu) – Un talento straordinario, made in Sicily e made in Messina: il diciottenne Davide Riccardo sarà l’unico italiano a far parte, dal prossimo agosto, del “New York City Ballet”, una delle compagnie più prestigiose e rinomate al mondo, che dal 1948 ha formato alcuni tra i ballerini più apprezzati nella storia della danza. Davide si è appena diplomato alla School of American Ballet della Grande Mela, scuola propedeutica all’accesso nel rinomato balletto e ha già ricevuto due premi come “Artista emergente del 2018” e “Promessa eccezionale”, anche in questo caso riconoscimenti dati per la prima volta ad un ragazzo del nostro paese.

Sabato 23 e domenica 24 giugno sarà la guest star del Gran Galà promosso al Teatro Vittorio Emanuele di Messina dall’Accademia Danza di Emma Prioli, che è stata la prima insegnante di Riccardo e, alcuni anni fa, fu proprio lei a capire le doti dell’allievo e gli consigliò di partire per un’audizione all’Opera di Roma, dove ha continuato la formazione prima di partire per l’America.

Lo spettacolo, dal titolo “La splendida rivoluzione anni ’60-’70”, è un saggio ispirato alla rivoluzione musicale di quel periodo proseguita per il decennio successivo fino all’emancipazione femminile. Temi che saranno reinterpretati sul palcoscenico con momenti, che spaziano dal divertimento alla grande dimostrazione di come la tecnica classica accademica può incontrare il modern jazz ed essere contaminata in modo positivo e nuovo da altri generi. Dalla grande Mina a Rita Pavone, da Patty Pravo a Caterina Caselli, da Milva a Gianni Morandi e ancora altri artisti che hanno fatto la storia della musica italiana per arrivare al fenomeno internazionale dei Beatles e dei Pink Floyd. Protagonisti delle esibizioni i tanti studenti dei corsi, seguiti dalla maestra coreografa Jo Prizzi, promossi dell’Accademia di Emma Prioli, “la donna che portò la Danza in Sicilia”: uno show arricchito dalla presenza di Davide, stella nascente e pronto per le scene internazionali, un orgoglio siciliano e nostrano, di cui sicuramente sentiremo parlare per molto tempo.

Lo spettacolo si svolgerà sabato alle ore 17 e, in replica, domenica alle 20.30. Per informazioni: 338.3903212.

 

Nelle foto:

Davide Riccardo durante un’esibizione e sul red carpet del New York City Ballet.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*