Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno VI - Num. 34 / 2018

Anno VI - Num. 34 - 18 settembre 2018 Cultura e spettacolo

Altroconsumo Sicilia affronterà tema CasaRinnovabile: risparmio, efficienza, energia

12 Ottobre alle 16.30, presso l’ex Noviziato dei Crociferi, esperti del settore

di Redazione TrinacriaNews
         

Palermo – “CasaRinnovabile: risparmio, efficienza, energia” è il tema che sarà affrontato il 12 Ottobre alle 16.30, presso l’ex Noviziato dei Crociferi, da esperti del settore.

Interverranno, dopo i saluti del Sindaco di Palermo Prof. Leoluca Orlando e moderati dalla giornalista Grazia Gulino,  Domenico Prisinzano ENEA Palermo, Antonio Mazzon Energy Manager Comune di Palermo, Gianfranco Rizzo Professore di Fisica Tecnica e Ambientale  UNIPA, Riccardo Di Grusa Rappresentante Sicilia Altroconsumo e Marialuisa Villa Relazioni Esterne Altroconsumo.

Nell’ambito della sua missione di sensibilizzazione e di informazione dei consumatori affinché possano fare scelte di consumo etiche, consapevoli, responsabili e sostenibili, Altroconsumo  ha promosso, insieme ad altri partner europei, il progetto Clear 2.0, CasaRinnovabile in Italia, finanziato dalla Unione Europea nell’ambito dei progetti HORIZON 2020.

Un progetto che si propone di promuovere l’adozione di soluzioni e tecnologie che sfruttano l’energia rinnovabile, fornendo a tutti i cittadini europei informazioni puntuali affinché possano adottarle nella propria casa e divenire i primi ambasciatori dell’energia verde verso gli altri cittadini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*