Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno VIII - Num. 42 - 7 giugno 2020

Anno II - Num. 06 - 26 aprile 2013 Politica e società

Risultati rinnovo Consigli Regionale e Nazionale Ordine Giornalisti in Sicilia

di Vilma Maria Costa
         

Ordine-dei-giornalistiIn Sicilia il 19 maggio 2013 si è votato a partire dalle 9,30 del mattino sino alle 17,30 del pomeriggio per il rinnovo dei Consigli regionale e nazionale dell’Ordine di Giornalisti.

Tre i luoghi sono stati scelti per le votazioni, la nuova sede regionale dell’Ordine a Palermo di via Bernini, 52-54, villa confiscata alla mafia; Il 4S.p.A Resort Hotel di Catania e il Jolly Hotel di Messina.

Dopo una lunga maratona terminata oltre le tre del mattino ecco chi è stato eletto per i pubblicisti al primo turno per il Consiglio regionale:  Giacomo Clemenzi, Salvatore Li Castri e Teresa Di Fresco ed il revisore dei conti, Andrea Naselli. Per il nazionale, invece, Santo Gallo, Santino Franchina, Attilio Raimondi e Leonardo Romeo.

Per i professionisti al primo turno passa il presidente regionale uscente Riccardo Arena e il revisore Placido Ventura. Per gli altri posti disponibili si andrà al ballottaggio di domenica 26 maggio presso le stesse sedi e negli stessi orari sopra riportati.

sede odg SiciliaSi ricorda che andranno al ballottaggio solo i più votati al primo turno, nel numero del doppio dei posti disponibili. Restano, quindi, cinque posti per il consiglio regionale dei professionisti, tre per il nazionale e uno per i revisori dei conti nazionale.

I professionisti papabili che vanno al ballottaggio per tre posti nel Consiglio nazionale dell’Ordine sono: Maria Pia Farinella, Franco Nicastro, Giuseppe Gulletta, Giuseppe Vecchio, Piero Maenza e Mario Petrina. Per i cinque posti del Consiglio regionale sono: Filippo Mulè, Concetto Mannisi, Nuccio Anselmo, Salvo Messina, Giovanni Villino, Umberto Ginestra, Gisella Cicciò, Eleonora Cosentino, Alessia Cannizzaro e Antonio Casa. Per un posto di revisore dei conti nazionale si confronteranno, infine, Natale Conti e Aldo Mantineo.

E’ stata riscontrata una bassa affluenza ai seggi, tra i presenti ricordiamo il magistrato, giornalista pubblicista, Antonio Ingroia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*