Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno VII - Num. 36 / 2019

Anno VI - Num. 35 - 29 novembre 2018 Politica e società

Quota 100: negli uffici Ital Uil della Sicilia tutte le informazioni per fare il calcolo

di Redazione TrinacriaNews
         

Sono tantissimi già i cittadini che si stanno rivolgendo al patronato della UIL in Sicilia e a Palermo per capire se possono andare in pensione con il nuovo meccanismo, cosiddetto “Quota 100”, dopo che la legge di stabilità ha confermato la possibilità di sommare 62 anni di età e 38 di contributi e per accedere a questo nuovo tipo di pensione anticipata, in attesa della approvazione definitiva del provvedimento.

Però, saper fare la somma non sarà sufficiente.

“Ogni lavoratore ha un proprio percorso lavorativo e previdenziale e bisogna valutare caso per caso” – spiega Enzo Domina, responsabile dell’Ital Uil in Sicilia –“Abbiamo tanto personale qualificato pronto ad accogliere tutti coloro che vogliono saperne di più di “Quota 100”, se ne hanno diritto e come usufruirne. Realizziamo uno studio personalizzato della posizione contributiva, per verificare la soluzione pensionistica più conveniente e seguiamo l’iter per inoltrare la domanda di pensione”.

Le nostre sedi sono presenti in tutti i capoluoghi della Regione e in tanti comuni, per conoscere quella più vicina si può consultare il nostro sito www.uilsicilia.it. La sede dell’Ital Uil di Palermo si trova in via Leonardo Ximenes, 9, ed è aperta dal lunedì al giovedì dalle 9,00 alle 18,30, venerdì riceve solo per appuntamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*