Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno XI - Num. 54 - 30 dicembre 2023

Anno XI - Num. 52 - 24 aprile 2023 Politica e società

Violenza sulle donne, la proposta di Cgil, Cisl e Uil: “Subito Osservatorio e cabina di regia. Per la questione femminile task force in Presidenza”

di Redazione TrinacriaNews
         

Palermo. “Subito il riavvio dell’Osservatorio regionale, istituito nel 2012, e della cabina di regia contro la violenza di genere”. Questo hanno concordato stamane, al tavolo di confronto, le coordinatrici Pari Opportunità di Cgil, Cisl e Uil siciliane insieme ai vertici dell’assessorato alla Famiglia e Politiche sociali. L’obiettivo è mettere a punto una strategia per il contrasto alla violenza di genere, i cui casi nell’Isola si sono moltiplicati. Ma Elvira Morana insieme a Gabriella Messina, segretaria confederale regionale Cgil, Rosanna Laplaca e Vilma Maria Costa hanno chiesto un ulteriore impegno alla politica: “L’istituzione di una task force presso la Presidenza della Regione che metta a fuoco le problematiche che riguardano le donne per il raggiungimento degli obiettivi del Pnrr e la strategia nazionale declinata a livello regionale. Tutto ciò coinvolgendo gli assessorati competenti e le organizzazioni sindacali per le loro soluzioni. Inoltre, abbiamo chiesto, la definizione dell’iter della nomina della consigliera regionale di Parità. Urgono risposte concrete, il solo approccio punitivo non basta più ad affrontare un fenomeno di tale gravità”. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*