Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno VI - Num. 34 / 2018

Anno VI - Num. 34 - 18 settembre 2018 Comunicati stampa

Dipendenti Regionali, Tango e Crimi (Uil Fpl Sicilia): “Esodo e nuove assunzioni? Governo chiarisca con quali risorse. Sono annunci che creano solo confusione”

di Redazione TrinacriaNews
         

Palermo. “La Regione siciliana corrisponde la pensione ai propri dipendenti. Risparmio limitato, quindi, con l’eventuale esodo, frutto della riforma che reintrodurrebbe quota 100. Prima di prendere impegni e parlare di nuove assunzioni è necessario garantire le risorse per valorizzare il personale interno”. Lo sostengono Enzo Tango e Luca Crimi, segretario generale e segretario regionale della Uil Fpl Sicilia, che rispondono così all’assessore Grasso: “Tutte le professionalità già esistenti devono essere formate, solo così si potrà modificare la macchina regionale rendendola efficiente. Serve una vera mappatura del personale che non si limiti al solo censimento dei titoli di studio. Questi annunci rischiano di fare solo confusione. Il confronto con l’Aran sul rinnovo dei contratti – concludono Tango e Crimi – è l’occasione giusta per non condannare la nostra isola a una stagione di immobilismo, con una Regione sempre più in disgregazione e difficoltà”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*