Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno VIII - Num. 40 - 13 gennaio 2020

Anno I - Num. 01 - 18 aprile 2012 Sport

29a VIVICITTÀ a Palermo

di Vilma Maria Costa
         

Locandina 29a Vivicittà a Palermo

Palermo – La UISP – Unione Italiana Sport Per tutti – è un’organizzazione che si impegna ad affermare la pratica sportiva come diritto primario di tutti i cittadini, contro ogni forma di esclusione e di disuguaglianza, come educazione alla cultura e alla pratica motoria dall’infanzia alla vecchiaia, come riequilibrio tra lo sport di vertice e quello di base, per sottolineare i diritti dei cittadini ed i valori di dignità umana, non violenta e solidale.

Il “Comitato Provinciale UISP Palermo” ha organizzato per Domenica 15 Aprile 2012 la 29aedizione della gara podistica internazionale “Vivicittà Memorial Mario Bignone” di 12 Km.

Sono stati in 1050, di cui 850 giunti al traguardo, a prendere parte alla gara competitiva partita contemporaneamente alle altre città italiane e straniere. Gli atleti hanno poi attraversato le vie del centro storico.

E’ un orgoglio – ha dichiarato Gioacchino Guagliardito, Presidente provinciale della Uisp – aver portato a termine questa edizione che ci ha regalato l’ennesima giornata di sport adatto a tutti. Una bella e massiccia presenza con 1050 partenti. In più, il tempo ha retto, contrariamente alle previsioni meteo. Ha vinto ancora una volta lo sport e di questo non possiamo che essere felici.

La partenza è avvenuta da Piazza Verdi (Teatro Massimo) alle ore 09,45 per la gara non competitiva e alle 10,30 la gara competitiva; il raduno è avvenuto alle ore 8,30.

Il keniano Abraham TalamHa vinto la 29° edizione del  Vivicittà il keniano Abraham Talam. Al secondo posto  Il ruandese Jan Baptiste Simukeka, al terzo il  marocchino del Cus Palermo Bibì Hamad. (vedi la classifica)

Ai primi 1000 iscritti, alla gara agonistica, è stata omaggiata una maglia tecnica.

C’è da rilevare la vittoria inaspettata che riguarda la gara femminile e precisamente quella di Maria Grazia Prestigiacomo del Cus Palermo che è riuscita a battere le due bravissime atlete Barabara Bennici di ASD Free Zone ed Elisabetta Bella de L’Atleta Palermo. (vedi classifica)

Prima della passeggiata, all’atto dell’iscrizione, è stato consegnato un pettorale e al termine della gara è stato offerto un ristoro.

Insieme alla gara competitiva è stata effettuata una passeggiata non competitiva di Km Maria Grazia Prestigiacomo3 aperta a tutti e precisamente anche ai non tesserati presso una federazione sportiva o  un ente di promozione sportiva riconosciuto dal C.O.N.I.

Questa volta a fare da protagonisti sono stati tanti ragazzini accompagnati dai genitori che hanno partecipato con grandissimo entusiasmo.

La manifestazione è stata considerata valida come Campionato Regionale UISP Interforze: infatti è stata stilata una classifica riservata agli appartenenti alle Forze dell’Ordine.

Vedi i percorsi competitivo e non competitivo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*