Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno X - Num. 51 - 28 dicembre 2022

Comunicati stampa

Unicredit – Siglato accordo sul premio di produttività, Bonus straordinario caro vita, inquadramenti nuove figure di rete e piano sul ricambio generazionale

di Redazione TrinacriaNews
         

Milano, 1/12/2022. Siglato accordo sul premio di produttività, Bonus straordinario caro vita, inquadramenti nuove figure di rete e piano sul ricambio generazionale.
Dopo una serrata trattativa sii riusciti a chiudere accordi che consentono di erogare 2.400 euro ai lavoratori del gruppo nel perimetro italiano. Sottoscritto anche un accordo, che in continuità con il piano Unlocked, consentirà l’uscita, incentivata e volontaria, di 850 lavoratori (che maturano i requisiti entro il 31/12/2029) in cambio dei quali saranno assunti 850 giovani fa inserire in particolare nella rete commerciale della banca. Il rapporto quindi di 1 a 1, che garantisce i livelli occupazionali è il più alto del sistema. Firmato anche l’accordo che prevede la valorizzazione professionale delle nuove figure di rete.
“Sono davvero soddisfatto, è uno dei migliori accordi mai sottoscritti nel sistema, sia  con riferimento alle assunzioni (rapporto 1 a 1) che agli importi erogati ai dipendenti che hanno contribuito in modo determinate al raggiungimento dei risultati brillanti che il gruppo ha conseguito”  afferma Rosario Mingoia Segretario Responsabile del Coordinamento UILCA Unicredit Banca e Segretario in Coordinamento UILCA Unicredit Group. Continua la positiva storia delle relazioni sindacali nel gruppo Unicredit.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*