Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno IX - Num. 45 - 21 aprile 2021

Anno II - Num. 13 - 27 settembre 2014 Cultura e spettacolo

“La Strada in movimento”: via La Farina si trasforma nella Rambla palermitana per Telefono Azzurro

Sabato 18 ottobre disegni sul tema della sicurezza nelle strade e sul web, caramelle, moda e animazione con mimi e giocolieri. Degustazione di confetti di Avola pelata

di Redazione TrinacriaNews
         

Cartonia4Palermo -Centinaia di disegni, stesi su fili da bucato e realizzati dai bambini della scuola Rapisardi sul tema dellasicurezza nelle strade e sul web, coloreranno dalle ore 16 alle 21, di sabato 18 ottobre, via Giuseppe La Farina per “La Strada in movimento”, un pomeriggio dedicato ai più piccoli e di raccolta fondi a sostegno dei progetti realizzati da Telefono Azzurro. Con gazebo e bancarelle, traboccanti di caramelle, confetti e biscotti, offerti da La Confetteria di Rita Mineo e l’animazione, di Cartoonia, con laboratori di disegno, trampolieri, mimi e giocolieri via La Farina si trasformerà in una piccola Rambla palermitana. L’iniziativa conta anche l’adesione dell’Atelier dei Piccoli, che movimenterà la propria vetrina con bimbi che poserannoper beneficenza davanti all’obiettivo fotografico di Emmerrestudio di Massimo Ragusa, con indosso le collezioni autunno inverno 2014 – 15.

“La Strada in movimento” celebrerà anche l’inaugurazione di una nuova attività commerciale, il negozio Smart Living Toys & Games, che proporrà sfide al nuovissimo videogame Fifa 2015 per Playstation 4. Ed in linea con la filosofia del ritorno al cibo semplice e pulito, saranno proposti dei confetti con Avola pelata, mandorla siciliana per eccellenza, e cioccolato al 72%, ideali anche per celiaci perché meno lavorati e quindi più sicuri, così come i biscotti, preparaticon farine biologiche ed estratti di frutta naturale, mela, pera, fragola, limone e arancio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*