Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno X - Num. 50 - 24 ottobre 2022

Anno X - Num. 49 - 23 giugno 2022 Cultura e spettacolo

Stardust Duo in concerto al Circolo Artistico di Palermo

di Vilma Maria Costa
         

Palermo – Al Circolo Artistico si è esibito lo Stardust Duo, due musicisti di grande talento, ma anche di elevate competenze professionali.

Dopo l’immancabile presentazione della direttrice Artistica del Circolo, prof.ssa Elvira Maiorca Italiano, che ha anche portato i saluti del Presidente dott. Fabrizio Franco non presente per problemi personali e il ringraziamento per la presenza di due ospiti illustri, l’Avv. Nadia Spallitta già vice presidente vicario del Consiglio comunale e la Prof.ssa Anna Cuttitta Presidente dell’Utle – Università europea del tempo libero, la serata musicale ha avuto inizio con lo Stardust Duo.

Il duo è composto dal pianista, arrangiatore e compositore Giovanni Conte e dalla cantante Monica Crivello.

Il maestro Giovanni Conte, docente di pianoforte presso la Fondazione The Brass Group di Palermo e pianista nell’Orchestra Jazz Siciliana, ha dato prova della sua bravura come accompagnatore, dando sostegno nei momenti giusti all’inserimento del cantato, non mancando di effettuare degli intermezzi musicali strumentali che non hanno fatto sentire la mancanza di una band, ma dando sempre la sensazione di un accompagnamento “pieno”e sempre delicato e mai invadente.

La cantante Monica Crivello ha entusiasmato i soci e gli ospiti intervenuti con la sua voce a tratti volutamente graffiata nelle note alte e molto piena e calda nelle note basse. Una voce che si potrebbe definire “moderna” e duttile per molti generi musicali lasciando anche intravedere un’anima rock.

Diversi i brani interpretati, ma quello, soprattutto, che ha palesato le grandi possibilità della cantante è stata l’interpretazione del brano Georgia on my mind

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*