Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno X - Num. 48 - 14 marzo 2022

Anno X - Num. 48 - 14 marzo 2022 Politica e società

Ragusa, opportunità Zes per il territorio. Turano: «Cinque su dodici comuni ricadono nelle aree»

di Redazione TrinacriaNews
         
«Il governo Musumeci ha premiato il tessuto produttivo ragusano dove oggi abbiamo presentato le agevolazioni delle Zes. Dei 12 comuni del territorio ben 5 ricadono nelle zone economiche speciali: una grande opportunità di sviluppo per una provincia vivace le cui eccellenze imprenditoriali sono conosciute nel mondo». Lo ha detto l’assessore regionale per le Attività produttive, Mimmo Turano stamattina al seminario sulle agevolazioni e incentivazioni previste per le Zes siciliane nell’Auditorium “G. Cartia” della Camera di Commercio del Sud Est Sicilia di Ragusa, organizzato dall’assessorato regionale alle Attività produttive e dall’Irsap, Istituto regionale per lo sviluppo delle attività produttive.

«Potere spiegare quelli che sono i vantaggi delle Zes e cercare di cominciare a portare avanti il tavolo operativo, a partire dal fatto che abbiamo appena istituito la struttura di segreteria tecnica che supporterà i commissari – spiega  il commissario per la Zes Sicilia orientale, Alessandro Di Graziano – è l’elemento cardine per avviare un processo che porterà benefici economiche su tutto il territorio e non solo alle aree Zes».

Le aree geografiche  Zes godono di procedure amministrative semplificate, oltre che di vantaggi fiscali e tributari rispetto al resto del territorio, e che operativamente si concretizzano in benefici maggiori e procedure burocratiche più snelle per le imprese già attive, ma anche per le imprese che intendono investire sul territorio. In Italia le Zes sono 8, di cui 2 in Sicilia, con l’Isola divisa tra Zes Occidentale e Orientale.


All’incontro, sono intervenuti, fra gli altri, il presidente dell’Autorità portuale Mare Sicilia orientale, Francesco Di Sarcina, il presidente della Commissione Attività produttive dell’Ars, Orazio Ragusa, il direttore generale dell’Irsap, Gaetano Collura e il dirigente generale dell’assessorato Attività produttive, Carmelo Frittitta. 

Grazie alle tecnologie WebGis, sul sito irsapsicilia.it è accessibile la perimetrazione di tutte le aree industriali ricadenti nelle Zes: le cartografie sono suddivise per comprensorio, grazie alle quali è possibile conoscere la perimetrazione del Piano regolatore territoriale, delle aree Zes e di quelle catastali con l’elenco specifico delle singole particelle dei lotti di terreno. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*