Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno IX - Num. 46 - 02 ottobre 2021

Anno III - Num. 19 - 11 ottobre 2015 Comunicati stampa

RAGUSA – CONVEGNO GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE ORGANIZZATO DALL’UGL

di Redazione TrinacriaNews
         

Il 25 novembre, in occasione  della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, si terrà a Ragusa  presso la Sala Convegni del Libero Consorzio Comunale di Ragusa alle  ore 16,00, in collaborazione con associazione Prometeo,  una  Conferenza organizzata dall’Ugl di Ragusa dal titolo: “Contrastare la Violenza sulle donne: un Impegno  quotidiano, oltre Il 25 novembre” .

La conferenza promossa  dall’Ufficio  Provinciale Pari Opportunità, coordinato da Gianna Dimartino , prevede la presenza di Giovanni Condorelli, Segretario Confederale Ugl con delega alle politiche del Mezzogiorno,di autorevoli relatori, di  Rappresentanti istituzionali,dei Centri antiviolenza, di varie associazioni e operatori del settore.

Ad oggi – dichiara Dimartino –  il problema della violenza contro le donne è tutt’altro che risolto e  accanto alle violenze fisiche, aumentano quelle psicologiche e virtuali: le donne si trovano spesso in condizione di svantaggio nel lavoro e nella società. Bisogna educare alla cultura del rispetto della donna soprattutto le nuove generazioni, partendo  da una rivoluzione culturale nelle scuole e agendo soprattutto nei luoghi più “frequentati” dalle donne, dove purtroppo si subisce più facilmente violenza”.

“La nostra iniziativa sottolinea   –  Condorelli –   ha come scopo quello di  creare insieme alle istituzioni preposte, una rete territoriale di collaborazione sinergica e sancire un impegno forte nel  contrastare tutti insieme il grave fenomeno della violenza sulle donne, attraverso azioni congiunte e ‘positive’ da mettere in campo, agendo come leva in un processo culturale che ancora oggi  è purtroppo  lento e farraginoso”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*