Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno IX - Num. 45 - 21 aprile 2021

Anno II - Num. 10 - 24 febbraio 2014 Sport

Prima partita di campionato di football americano. I Cardinals battono i Crusaders

di Redazione TrinacriaNews
         

Prima partita di campionato di football americano. I Cardinals battono i Crusaders 2Palermo – In data 1 marzo 2014 al velodromo Paolo Borsellino si è giocata, per i Palermo Cardinals, la prima partita del campionato Lenaf di seconda divisione –  football americano.

I Cardinals hanno affrontato i Crusaders di Cagliari che avevano voglia di rifarsi dopo l’ultima sconfitta 49 a 8. Aspettative deluse per i Crusaders visto il risultato finale di 32 a 0 a favore della squadra di casa. Primo touchdown segnato da Lorenzo Abbadessa + trasformazione da 1 pt, secondo da Andrea Barcellona, il terzo con una corsa da 4y del QB Nicolò D’Amico + una trasformazione da 1 pt, a seguire un fumble Crusaders provocato da Filippo Tramontana (cardinals) e ricoperto dal #99 su TD ed infine ultimo touchdown segnato per la seconda volta da L. Abbadessa grazie ad un passaggio lungo 40 y!!

Prima partita di campionato di football americano. I Cardinals battono i Crusaders 3I Cardinals iniziano bene questa stagione, pieni di grinta e determinazione. Prossima avventura per il Team Cardinals sarà un derby! domenica 9 marzo contro Sharks Palermo al Velodromo Paolo Borsellino. kickoff ore 16.00.

 

 

 

 

 
Altre informazioni sul sito www.palermocardinals.it e sulla  pagina ufficiale facebook https://www.facebook.com/AsdCardinalsPalermo?fref=ts

Foto Maurizio Armanno Cristofalo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*