Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno IX - Num. 45 - 21 aprile 2021

Anno III - Num. 18 - 07 agosto 2015 Sport

Preparativi per la cronoscalata Termini Caccamo

di Redazione TrinacriaNews
         

termini caccamo URL IMMAGINE SOCIALFermento nell’automobilismo sportivo siciliano per l’imminente cronoscalata Termini – Caccamo organizzata dall’ACI – Palermo presieduto da Angelo Pizzuto. Le iscrizioni, aperte dal 23 luglio, si chiuderanno il 24 agosto. La gara è valida per il Campionato Automobilistico Siciliano della Montagna ed è aperta sia alle storiche che alle moderne. le verifiche tecnico – sportive, sono fissate dalle 14:30 alle 19:00 di sabato 29 agosto, presso il Museo della Targa Florio, ubicato in località Mulinelli a Termini Imerese. La gara avrà inizio, per la direzione dell’esperto Marco Cascino, alle 8:30 di domenica 30 agosto, con le prove ufficiali, mentre la premiazione avrà luogo, a fine gara, nel sopra citato Museo della Targa Florio. Sul sito www.acipalermo.com è possibile trovare tutte le indicazioni necessarie ad effettuare l’iscrizione alla manifestazione, da tanti anni, ormai, nei cuori degli sportivi siciliani.

Sicuri partenti, l’attuale leader del Campionato Siciliano della Montagna, il marinese Ciro Barbaccia che sarà al volante della sua Paganucci BMW ed il credesse Totò Riolo alla guida dell’affascinante Stenger BMW. Ad inseguirli la Bogani SP 290 di Matteo Adragna, la Lucchini BMW di Manlio Munafò (ASPAS), la Porsche 911 Sc del palermitano Mimmo Guagliardo, secondo assoluto alla recente prima edizione della Floricoli – Cerda e Natale Mannino (AC Festina lente) che non ha ancora deciso con quale auto prenderà il via. Della partita anche il sempre brillante “Claudio ’65” al volante della Porsche 911 SC, Aldo Geraci con l’identica vettura e poi ancora, gli ottimi Giuseppe Bellomare (Scuderia Pegaso) con la Porsche 911 Sc, Giuseppe Savoca (Valdelsa Classic) con la stupenda BMW 635 CSI e Michele Piazza (Armanno Corse) alla guida della fida Fiat X1/9.

Per quanto riguarda le moderne, non trapelano ancora nomi, anche se già iscritto alla gara, risulta essere l’ottimo Gaspare Rizzo (AC Festina lente) che, con la sua Fors Escort CSW, ha favorevolmente impressionato a Cerda, tanto da agguantare un ottimo sesto posto assoluto.

Inclusa nella manifestazione anche una sfilata non agonistica di vetture di pregio, il cui modulo d’iscrizione, è anch’esso presente nel sito dall’ACI – Palermo.

Lo spettacolo è quindi assicurato ed il competente pubblico, atteso numeroso sul percorso di gara, non potrà che goderne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*