Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno X - Num. 49 - 23 giugno 2022

Anno X - Num. 48 - 14 marzo 2022 Politica e società

A Palermo convegno su prevenzione e medicina di genere per il benessere della Società

di Vilma Maria Costa
         

Palermo – A Villa Magnisi, nella sede dell’Ordine dei Medici e Odontoiatri della Provincia di Palermo si è tenuto ieri pomeriggio il Convegno organizzato dalla Fidapa Palermo Mondello La prevenzione come gesto d’amore verso la vita.

Un Convegno che ha avuto lo scopo di informare sull’importanza della prevenzione nelle diverse età della vita sia delle donne che degli uomini e sul ruolo fondamentale dei vaccini che preservano dalle malattie. Funzione indispensabile quella dei vaccini che serve sia per l’ottenimento della salute della comunità, ma anche, conseguentemente, per evitare un dispendio economico evitando di ricorre a costose cure che graverebbero sul bilancio pubblico.

Dopo l’apertura dei lavori con i saluti della Presidente FIDAPA Palermo Mondello Carmela Sapuppo e la Dott.ssa Silvana Muscarella Segretaria dell’Ordine dei Medici di Palermo,diversi i Professionisti che si sono avvicendati ed hanno dato il loro contributo specialistico informativo: Dott.ssa Marina Rizzo Presidente Movimento Donne in Neuroscienze, Dott.ssa Giusi Barbera Fisiatra Villa Sofia, Dott.ssa Marilina Randazzo dirigente F.F. Asp Palermo UOC, Dott.ssa Rosalba Muratori medico di Medicina Generale, Dott. Mario Valenza Responsabile Centro Gestionale Screening Palermo.

Molte le Associazioni che hanno aderito all’iniziativa: AIDM con la Dott. Ssa Belfiore, ANDE con la dott.ssa Marianna Amato, ARCHETIPA con la Dott.ssa Antonietta Greco, FILDIS con la Dott.ssa Mariolina Quiligotti, INNER Wheel Qarinis con la Dott.ssa Mariolina Frisella e SOROPTIMIST con la Dott.ssa Simonetta Rizzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*