Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno X - Num. 48 - 14 marzo 2022

Anno IX - Num. 47 - 27 dicembre 2021 Comunicati stampa

(ODG SICILIA) Tv locali a rischio, preoccupazione di Ordine e Assostampa

di Redazione TrinacriaNews
         

Un pezzo di informazione rischia di sparire a causa della transizione del sistema radiotelevisivo alle nuove tecnologie. In Sicilia potrebbero spegnere il segnale un’ottantina di Tv locali. L’Ordine dei Giornalisti di Sicilia e l’Assostampa siciliana, sindacato unitario dei giornalisti, esprimono preoccupazione perché ogni antenna dismessa è una voce che manca al pluralismo democratico. Ordine e sindacato dei giornalisti chiedono al governo nazionale di valutare interventi che possano consentire il mantenimento dell’offerta informativa e la tutela dei livelli occupazionali.
La nuova distribuzione delle frequenze lascia fuori circa 500 emittenti in tutta Italia. In Sicilia particolarmente colpite sono le aree territoriali di Siracusa e Catania. Domani al Mise si terrà l’udienza pubblica per l’attribuzione delle frequenze su Messina e Palermo. Per salvare le emittenti – secondo l’Ordine dei giornalisti di Sicilia e l’Assostampa regionale – il governo nazionale dovrebbe rendere disponibili delle frequenze aggiuntive a costi accessibili alla piccola emittenza locale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*