Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno IX - Num. 45 - 21 aprile 2021

Anno I - Num. 02 - 18 giugno 2012 Politica e società

Lo Chef siciliano a cinque stelle più famoso d’Italia: Natale Giunta

(vedi all’interno videointervista allo Chef Natale Giunta)

di Vilma Maria Costa
         

Palermo – Ci troviamo nello studio del famoso Chef Natale Giunta dove ci ha gentilmente accolto per rilasciarci un’intervista video.
La prima cosa che colpisce un interlocutore, guardandolo, sono i suoi occhi che trasmettono grande vitalità, determinazione, ma anche sensibilità e simpatia. Definito il Maestro dei fornelli riesce in cucina a coniugare grande impegno professionale con creatività e senso estetico.

Un uomo davvero speciale! Una di quelle persone instancabili con il cervello sempre in funzione alla continua ricerca di nuovi obiettivi che da sogni DEVONO tramutarsi in realtà.
Da adolescente, infatti, comincia il suo sogno, appena quattordicenne lavora presso una struttura alberghiera e si rende subito conto che il suo futuro dovrà essere in cucina. Da allora non smette mai di lavorare e apprendere, ma il suo talento e il suo spirito imprenditoriale ben presto si palesano. A soli 19 anni, infatti, gli si presenta l’occasione della sua vita che, intelligentemente, non si lascia sfuggire: la possibilità di un ristorante tutto suo che nel tempo diventerà meta di rinomati personaggi nazionali ed internazionali e prenderà il nome di Natale Giunta e da lì la sua meritata e inarrestabile ascesa. Il suo successo, infatti, lo ha portato al conseguimento di prestigiosi premi e alla collaborazione, dal 2006, come componente del Cast di Chef, del programma televisivo di RAI1 La Prova del Cuoco, che lo vede al fianco di Antonella Clerici.
Successi conseguiti con sacrificio, impegno, dedizione al lavoro e che lo hanno reso famoso in campo nazionale e internazionale.

Natale Giunta e Antonella Clerici

Un creativo, Giunta, che del cucinare ne ha fatto un’arte che coinvolge tutti i sensi di chi ha l’opportunità di vedere, gustare, assaporare le sue effimere, ma indimenticabili creazioni.
Con la sua vulcanica personalità è riuscito a creare un’azienda che può contare su diverse persone specializzate nel settore del catering, della pasticceria e della ristorazione che lo coadiuvano nella realizzazione di grandi eventi che il Maestro organizza, non trascurando i più piccoli particolari che variano a seconda del tema della serata, in location di altissimo livello.

Ringraziamo il Maestro Giunta per la videointervista che ci ha rilasciato e anche per averci assicurato una prossima videointervista che lo vedrà all’opera davanti ai fornelli, cogliamo, inoltre, l’occasione per augurargli che presto si realizzino gli obiettivi che i è prefisso e di cui sicuramente avremo modo di approfondire nel prossimo incontro.

Scheda Biografica

Natale GiuntaA metà degli anni Novanta frequenta con profitto l‘Istituto Alberghiero, nel 2000 assume la gestione del suo primo locale, nel Nord Italia; nel 2002 dà vita, a Termini Imerese, in provincia di Palermo, a un ristorante di alto livello, “La nouvelle Cousine”; nel 2004 crea la “Natale Giunta catering”, nel 2005 inizia la collaborazione con la Rai e con la trasmissione “La prova del cuoco”, di cui è ormai ospite fisso. Nel 2009 apre, sempre nella sua città, Termini Imerese, un secondo ristorante dal taglio moderno ed innovativo il “Mood”; poco dopo nasce “N.G. Services”.
Innumerevoli i premi ed i traguardi raggiunti: ha partecipato agli “Internazionali d’Italia” di cucina 2005, guadagnandosi la medaglia d’argento, e al campionato di “Artistica” 2005, portando a casa un altro argento. L’anno successivo, sempre negli “Internazionali d’Italia”, stravince con la sua squadra e diventa Campione d’Italia. Nello stesso anno, e poi, nel 2007, continuano le medaglie d’argento in una serie di competizioni di “Artistica”. Proclamato “Stella della Ristorazione” 2007 a Montecatini, vince un bronzo e un argento nella “Rassegna Nazionale” della stessa città. Vanta il “Premio Qualità e Ospitalità Italiana” 2008 e 2009.
Lo chef è stato anche docente di “Gastronomia” presso l’Istituto Comprensivo Paolo Balsamo di Termini Imerese e insegnante di “Cucina” presso la Scuola Alberghiera di Palermo. Con impegno e sacrificio ha conseguito pure la laurea all’Accademia.
La felice attitudine alla comunicazione lo porta, con notevole successo, proprio in questo periodo, in giro per il mondo con la manifestazione “Sicilia fish on the road”, volta a far conoscere la cucina siciliana di pesce ai palati più disparati. A Bruxelles, Vienna, Copenaghen, Colonia, Bangkok, è stato un autentico trionfo. Le  successive tappe dell’importante tour: Boston e New York.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*