Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno IX - Num. 45 - 21 aprile 2021

Anno II - Num. 12 - 20 luglio 2014 Politica e società

III giornata dei valori nazionali.“Immigrati: accoglienza e solidarietà”

di Sebastiano Maggio
         

fratelli d'italiaTorretta Granitola (Campobello di Mazara) – Alla presenza di un numeroso pubblico e di una nutrita rappresentanza delle Istituzioni cittadine di Campobello e di Mazara del Vallo giorno 21 agosto si è svolta sotto il gazebo della Lega Navale Italiana di Torretta Granitola la terza edizione della Giornata dei Valori Nazionali che quest’anno ha trattato il tema degli Immigrati.

Dopo il saluto del presidente della Lega Navale di Torretta sig. Giovanni Vaiana, il moderatore dott. Sebastiano Maggio, presidente della’AGE della provincia di Palermo  ha ampiamente trattato l’accoglienza e la solidarietà nei confronti degli Immigrati.

Subito dopo è stata la dott.sa Calamia del Centro Richiedenti Asilo di Torretta Granitola ha parlare dell’ottimo lavoro svolto del Centro in favore  degli Immigrati

La dott.sa Angileri presidente dell’Associazione SAN Vito onlus di Mazara ha invece evidenziato tutte le iniziative che l’Associazione mette in campo per aiutare tutti gli Immigrati che giornalmente chiedono aiuto e sostegno.

Infine il Sotto tenente di Vascello sig. Favalli della Capitaneria di Porto di Mazara del Vallo ha parlato dell’impegno e della loro missione nel salvare innumerevoli vite umane.

Va inoltre ricordato che i bambini della Borgata hanno realizzato dei disegni aventi per oggetto gli immigrati

La consegna di Targhe  alle Autorità presenti ha concluso l’evento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*