Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno IX - Num. 45 - 21 aprile 2021

Anno IV - Num. 20 - 01 gennaio 2016 Cultura e spettacolo

Gli artisti siciliani di Sanremo Doc incontrano la stampa

Prima della partenza per Sanremo, ad Augusta i cantanti hanno incontrato radio e televisioni locali

di Dario Milazzo
         

gruppo sanremo 2016 URL IMMAGINE SOCIALAugusta (SR): Si è tenuto il 6 febbraio l’incontro delle “Voci Nuove” della Star Production Academy con la stampa. L’academy, “capitanata” da Roberta Mazzullo, è esclusivista per il quinto anno consecutivo dei casting in Sicilia per Sanremo Doc, concorso musicale rientrante fra gli eventi di Casa Sanremo. Durante Sanremo Doc i giovani artisti, selezionati in tutta la Sicilia, presenteranno i loro inediti nel Centro Congresso Palafiori, a pochi passi dal Teatro Ariston.
Tornando alla conferenza stampa, alla stessa erano presenti, oltre agli artisti, diverse radio e televisioni locali. I cantanti durante la serata hanno presentato i loro progetti con un piccolo assaggio degli inediti che verranno presentati ufficialmente nella “città dei fiori” dal 9 al 13 febbraio. La serata è stata ricca di ospiti, fra i quali il cantautore catanese Salvo Marletta, il ballerino Salvo Russo e i tre tenori Marco Zarbano, Aldo Platania e Giovanni Di Mare.
Nata con lo scopo di valorizzare e promuovere qualsiasi forma d’espressione, la Star Production Academy garantisce ai giovani artisti anche la partecipazione a Sanremo Music Awards.
Il Sanremo Music Awards è un evento a caratura internazionale che coinvolge tutte le varie categorie musicali, ad esclusione della musica classica e l’hard rock. Scopo della manifestazione è creare un’osmosi tra le diverse culture musicali dei vari Paesi del mondo coinvolti nell’iniziativa. Nella manifestazione, che si svolge durante il periodo sanremese, i premi sono distinti per categorie.
Questi gli artisti siciliani partecipanti a Sanremo Doc e Sanremo Music Awards:
Sonia Maria Caruso, catanese di 27 anni con all’attivo diverse partecipazione a svariati concorsi musicale.
Un’altra 27enne, sempre catanese, è Mary Cannata. Figlia d’arte, nel curriculum della ragazza ci sono diverse partecipazioni a svariati concorsi musicali.
Erika Platania. La cantante nata ad Augusta ha partecipato a diversi programmi televisivi, nonché a diverse tappe del Cantagiro, vincendone una.
Giuseppe Bellino, vero e proprio “amante” della musica di Mineo, già vincitore del “Festival della Canzone in Mineo” con la canzone “Paloma” di Julio Iglesias;
Antonella Rocca, artista eclettica che oltre ad esibirsi organizza casting e vari eventi canori, una vera e propria talent scout come osa definirsi lei stessa;
Germana Di Natale, in arte Moonla. cantautrice, batterista e tastierista, Moonla ha già pubblicato un disco nel 1998;
C’è poi l’artista catanese Vera Fuselli, cantautrice e interprete dialettale con all’attivo diverse collaborazioni con gruppi folk;
Adriana Ippolito. Nata a Lentini, ma carlentinese di adozione, a soli 19 anni ha già inciso brani che hanno ottenuto un buon successo radiofonico;
Francesco Linguaglossa, cantautore di 24 anni già vincitore a Sanremo nel 2014 del premio “Simpatia e Melodia” cantando la canzone “Ed io vorrei”.
Giuseppe Colla, giovanissimo cantante marsalese di soli 15 anni che rappresenta nella kermesse la sicilia occidentale.
Federico Parisi. A soli 20 anni il cantante vanta collaborazioni con artisti del calibro di Ivana Spagna, Giuseppe Povia e Anna Tatangelo. Tenore, Federico ha partecipato in passato ai programmi Ti Lascio una Canzone e Tu Si Que Vales.
Iolanda Tirca. Mascotte dell’accademia, a soli 8 anni Iolanda si accinge a debuttare per la prima volta su un palco prestigioso come quello che le sarà offerto da Sanremo Doc.
L’evento vede coinvolti pubblico, mass media, personaggi illustri del mondo della cultura e dello spettacolo, nonché addetti ai lavori, tutto questo al fine di valorizzare quei talenti locali che forse un giorno, chissà, saliranno su un altro palco di Sanremo: il Teatro Ariston.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*