Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno X - Num. 49 - 23 giugno 2022

Anno X - Num. 49 - 23 giugno 2022 Cultura e spettacolo

Giò Di Tonno e Lola Ponce in conferenza stampa a Palermo per l’apertura degli spettacoli di Notre Dames de Paris al Teatro di Verdura

di Vilma Maria Costa
         

Palermo – Questa mattina nel giardino del Teatro di Verdura si è tenuta la conferenza stampa con i due storici protagonisti di Notre Dames de Paris Giò di Tonno e Lola Ponce che nel musical rispettivamente interpretano il gobbo di Notre Dames e la zingara Esmeralda.

Entrambi gli artisti hanno voluto sottolineare l’importanza della ripresa del teatro dopo il periodo molto oscuro della pandemia per tutto il mondo dello spettacolo e di quanto sia sempre emozionante sentire la presenza del pubblico, soprattutto, dopo un lungo periodo di chiusura.

Giò di Tonno ha dichiarato che la partecipazione al musical ha sicuramente significato molto nelle loro vite artistiche e ha portato loro tanta fortuna con partecipazioni in film, trasmissioni televisive e la vincita nel 2008 del Festival di Sanremo.

Alla conferenza stampa hanno partecipato l’Assessore Comunale Giampiero Cannella che ha assicurato la cura e riapertura di diversi teatri in Città che necessitano di interventi ed il promoter Giuseppe Rapisarda che ha annunciato che, vista la grande richiesta, probabilmente, a Palermo si andrà oltre le dodici repliche dello spettacolo previste.

Ascolta le loro risposte nelle Audiointerviste

Abbiamo chiesto sia a Giò di Tonno che a Lola Ponce:


Notre Dames de Paris sui palcoscenici da vent’anni sempre un successo ovunque, eravate dei giovanissimi interpreti, oggi, quindi, tantissima esperienza che sicuramente vi rende più liberi nell’interpretazione, siete mai usciti fuori copione? E l’emozione è sempre quella di una volta?

Quest’anno la compagnia celebra i vent’anni di rappresentazioni e per questo evento la tournée vede il ritorno del suo cast originale al completo.

Lola Ponce ritorna in scena nei panni di Esmeralda e insieme a lei ci saranno Giò Di Tonno – Quasimodo, Vittorio Matteucci – Frollo, Leonardo Di Minno – Clopin, Matteo Setti – Gringoire, Graziano Galatone – Febo, Tania Tuccinardi – Fiordaliso. A vent’anni dall’esordio dell’opera sui palchi d’Italia il 14 marzo del 2002 al GranTeatro di Roma Notre Dame de Paris ha in scena l’intero cast originale del debutto. Inoltre, special guest d’eccezione di alcune delle date speciali del tour saranno Claudia D’Ottavi e Marco Guerzoni, nelle vesti di Fiordaliso e Clopin, di cui sono stati i primi interpreti nel 2002.

Claudia D’Ottavi e Marco Guerzoni, nelle vesti di Fiordaliso e Clopin, di cui sono stati i primi interpreti nel 2002.

Vent’anni di musiche, danze, acrobazie ed emozioni hanno reso NOTRE DAME DE PARIS un cult dello spettacolo dal vivo, che ha dominato la classifica dei titoli teatrali e superato le presenze dei più grandi live della musica rock e pop. Nel 2016, l’opera è stata insignita del BigliettOne d’Oro TicketOne ai Rockol Awards 2016. Nello stesso anno, la versione italiana ha collezionato prestigiosi riconoscimenti: tre Premi agli IMA (Italian Musical Awards): Migliore Spettacolo Social, Migliori Musiche (Riccardo Cocciante) e Migliore Spettacolo Classico.

Notre Dame de Paris sarà in scena al Teatro di Verdura di Palermo fino al 29 agosto. Dodici repliche che rappresentano un nuovo record siciliano (il precedente palermitano si fermava a dieci repliche)

Vedi qui la riprogrammazione delle date degli spettacoli

foto di Cinzia Mignosi  
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*