Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno IX - Num. 45 - 21 aprile 2021

Anno VI - Num. 35 - 29 novembre 2018 Politica e società

Comdata nega la partecipazione all’Assemblea dei lavoratori al Dirigente sindacale della Uilcom

di Redazione TrinacriaNews
         

È quanto è accaduto questa mattina presso i locali di dell’Unità Produttiva di Palermo di Comdata dov’era in corso l’assemblea dei lavoratori indetta dalle RSU a valle della proclamazione dello Sciopero Nazionale di 2 ore di giorno 21 Gennaio p.v. contro gli annunciati licenziamenti dei lavoratori di Padova e Pozzuoli.

È la prima volta in tanti anni di militanza nel sindacato che assisto ad un comportamento così grave nei confronti dei Rappresentanti dei lavoratori. Ieri avevamo preannunciato la nostra partecipazione all’Assemblea vista la gravità della vertenza nazionale in atto.  Su questo preoccupante e pericoloso espediente, oltre ad adire le vie legali a nostra difesa, attiveremo una forte azione rivendicativa sul territorio.

Singolare è apparso il comportamento delle RSU delle altre sigle sindacali che si sono nascoste dietro la posizione aziendale per escludere la partecipazione della Uilcom dall’assemblea, affidandosi a delle motivazioni artatamente costruite utili esclusivamente a rompere l’unità sindacale. È una grave responsabilità in occasione della proclamazione di uno Sciopero Nazionale indetto unitariamente, boicottare iniziative di massima mobilitazione di tutti i lavoratori.

 

Palermo 15/01/2019

Il Segretario Generale Uilcom Uil

Giuseppe Tumminia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*