Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno X - Num. 49 - 23 giugno 2022

Anno X - Num. 48 - 14 marzo 2022 Politica e società

Al Teatro Politeama di Palermo premiati i vincitori del concorso “Libertà di Stampa e Cultura della Legalità”

di Redazione TrinacriaNews
         

Palermo – Al Teatro Politeama di Palermo, nell’ambito delle celebrazioni per il 2 giugno Festa della Repubblica, il Prefetto di Palermo Giuseppe Forlani ha premiato i vincitori del concorso “Libertà di Stampa e Cultura della Legalità” fortemente voluto dalla Prefettura di Palermo in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti Sicilia, l’Assostampa Sicilia e Libera.

Una iniziativa per mettere in risalto l’attività del giornalista nel suo ruolo di sentinella del fenomeno mafioso per il contrasto alla criminalità organizzata e di divulgatore della verità resa possibile grazie alla libertà di stampa, vigente in un sistema democratico.

29 le scuole partecipanti tra Palermo e provincia e 16 giornalisti come tutor, hanno assistito e accompagnato gli studenti nel loro lavoro per la realizzazione di un elaborato che avesse le caratteristiche di un reportage o articolo giornalistico.

Al primo posto si è piazzato l’istituto “Rosario Livatino” di Ficarazzi con il cortometraggio “Reporter per un giorno”. Al secondo posto il liceo classico “Vittorio Emanuele II” di Palermo con il cortometraggio “Contrappasso, quando a vincere è la legalità”. Al terzo posto l’Istituto Compresivo di San Giuseppe Jato con l’articolo “Il nuovo giardino della memoria apre le porte”.

Quattro gli Istituti che si sono aggiudicati il premio originalità.

Tra i vincitori, per l’originalità dei contenuti e della realizzazione gli studenti dell’Istituto Montegrappa Sanzio di Palermo, che hanno realizzato un articolo dal titolo: “Il bene confiscato si trasforma in opportunità”. Il loro lavoro è stato curato dalla tutor giornalista dott.ssa Vilma Maria Costa, nostra direttrice e dalla referente dell’Istituto prof.ssa Elvira Verne.

Presenti numerose Autorità civili e militari e una folta delegazione di volontari dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato il Responsabile ODV Michele Milani, la Dott.ssa Vilma Maria Costa, portavoce Associazione, il Vice Responsabile Giuseppe Faranda e i volontari Vito Passantino  e Antonio De Lisi, Maurizio Zenatello e Antonio Gianguzzi.

foto di Alberto Castiglione  
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*