Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno IX - Num. 45 - 21 aprile 2021

Anno II - Num. 12 - 20 luglio 2014 Cultura e spettacolo

5 agosto a Villa Filippina una gran gala di danza per far emergere i giovani talenti siciliani

di Redazione TrinacriaNews
         
Simona Atzori2

Simona Atzori

Palermo . Una gran gala di danza per far emergere i giovani talenti siciliani e offrire loro la possibilità di lavorare a stretto contatto con danzatori professionisti. E’ il progetto dell’associazione culturale Futuro Danza Palermo che martedì (5 agosto, alle 21) presenterà a Villa Filippina (piazza San Francesco di Paola, a Palermo) il gala “Una finestra sulla Danza”. Una serata, nata in sinergia con l’idea del direttore artistico dell’associazione, Gaetano La Mantia, che mira a far scoprire al pubblico siciliano il lavoro di numerosi talenti, molti dei quali siciliani: noti e apprezzati sui palcoscenici di tutto il mondo, in questa occasione, ritornano a esibirsi dove sono nati artisticamente. L’evento chiude il primo anno di attività di Futuro Danza Palermo che segue appunto la linea di far lavorare gli allievi con primi ballerini in piena attività. Madrina della serata, Soimita Lupu, del Teatro Massimo di Palermo.

Biglietti: 15/10/8 euro. Prevendita: www.tickettando.itwww.ticketone.it

Oltre a Simona Atzori, artista poliedrica di fama internazionale, alla serata parteciperanno:

– Letizia Giuliani (prima ballerina del Maggio Danza, Firenze);

– Vittoria Valerio (solista del Teatro alla Scala, Milano);

– Francesco Marzola (solista del Maggio Danza, Firenze);

– Salvatore Perdichizzi (Teatro alla Scala, Milano);

– Marco Messina (Teatro alla Scala, Milano);

– Christian Fagetti (Teatro alla Scala, Milano);

– Vito Bortone (solista del Teatro Massimo, Palermo)

– Debora Di Giovanni (Staatsoper Hannover Ballet Company);

FD Vittoria Valerio

Vittoria Valerio

– Alessandro Cascioli (solista del Teatro Massimo, Palermo);

– Gaetano Badalamenti (Noord Nederlandse Dans, Holland);

– Salvatore Nicolosi (Pfalztheater Kaiserslauter, Germany);

– Martina Affaticato (Teatro San Carlo, Napoli);

– Gaia Andreanò (Teatro alla Scala, Milano);

– Giuseppe Curatolo (freelance dancer);

– Visual Arts Department Ballet Company (compagnia ospite, coreografo: Vito Bortone).

Al Gala sarà presentato innanzitutto il lavoro svolto dai ragazzi che hanno partecipato al progetto dell’associazione: un primo anno di attività che sarà anche raccontato dagli scatti di Alessandro Licata, nella mostra “Una finestra sulla danza”, allestita sia alla Mondadori, sia a Villa Filippina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*