Videointerviste

“Il futuro è adesso. La Grande Rete e la Terza Repubblica”, il nuovo libro di Leoluca Orlando

Palermo – Il 25 gennaio 2013 il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando ha presentato alla Libreria Feltrinelli il suo libro Il futuro è adesso. La Grande Rete e la Terza Repubblica (Melampo Editore) a cura di Luciano Mirone. Oltre al giornalista e scrittore catanese hanno partecipato all’evento il giornalista Roberto Alajmo e il magistrato Antonio Ingroia. Nella sua ultima pubblicazione, Leoluca Orlando racconta in maniera inedita le sue “tante vite”, mescolando ai temi della politica la propria sfera privata e delineando un’esistenza che, come definisce Mirone, è segnata dalla lucida follia di chi vuol contribuire a scrivere una pagina di storia. Punto cardine e filo conduttore del libro è il nuovo progetto della Grande Rete e l’avvento della Terza Repubblica entro il 2018. Il movimento, che si rifà a La Rete che nel 1992 accomunò Orlando e, fra gli altri, Nando Dalla Chiesa e Claudio Fava, si propone come “speranza” di rinnovamento, come un’alternativa ...

“Il futuro è adesso. La Grande Rete e la Terza Repubblica”, il nuovo libro di Leoluca Orlando

Palermo – Il 25 gennaio 2013 il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando ha presentato alla Libreria Feltrinelli il suo libro Il futuro è adesso. La Grande Rete e la Terza Repubblica (Melampo Editore) a cura di Luciano Mirone. Oltre al giornalista e scrittore catanese hanno partecipato all’evento il giornalista Roberto Alajmo e il magistrato Antonio Ingroia. Nella sua ultima pubblicazione, Leoluca Orlando racconta in maniera inedita le sue “tante vite”, mescolando ai temi della politica la propria sfera privata e delineando un’esistenza che, come definisce Mirone, è segnata dalla lucida follia di chi vuol contribuire a scrivere una pagina di storia. Punto cardine e filo conduttore del libro è il nuovo progetto della Grande Rete e l’avvento della Terza Repubblica entro il 2018. Il movimento, che si rifà a La Rete che nel 1992 accomunò Orlando e, fra gli altri, Nando Dalla Chiesa e Claudio Fava, si propone come “speranza” di rinnovamento, come un’alternativa ...

La V Edizione del Premio Franca Florio all’insegna della “ricchezza della genuinità”

Palermo - Il 14 dicembre 2012 si è tenuta alla Galleria d’Arte Moderna la cerimonia di consegna del Premio Franca Florio che, giunto alla V edizione, ha consolidato il suo ruolo di Ambasciatore della cultura italiana nel mondo. In occasione dell’evento sono stati premiati importanti esponenti di origine italiana del campo della ricerca scientifica, della medicina, dell’impresa, della cultura, del sociale, del cinema e dello sport, che “operano” in ambito internazionale. Il comitato ordinatore della Fondazione Franca Florio si è avvalso quest’anno della collaborazione di un esperto in comunicazione, Giovanni Pellerito e del suo Benvenuta Italia, format di comunicazione dedicato al Made in Italy che, con un magazine e numerosi eventi, promuove l’eccellenza italiana nel mondo. Motivo conduttore del Premio è stata l’idea di Franca Florio della “ricchezza della genuinità”. Donna Franca, che visse tra il XIX e il XX secolo e che fu moglie del facoltoso ...

La V Edizione del Premio Franca Florio all’insegna della “ricchezza della genuinità”

Palermo - Il 14 dicembre 2012 si è tenuta alla Galleria d’Arte Moderna la cerimonia di consegna del Premio Franca Florio che, giunto alla V edizione, ha consolidato il suo ruolo di Ambasciatore della cultura italiana nel mondo. In occasione dell’evento sono stati premiati importanti esponenti di origine italiana del campo della ricerca scientifica, della medicina, dell’impresa, della cultura, del sociale, del cinema e dello sport, che “operano” in ambito internazionale. Il comitato ordinatore della Fondazione Franca Florio si è avvalso quest’anno della collaborazione di un esperto in comunicazione, Giovanni Pellerito e del suo Benvenuta Italia, format di comunicazione dedicato al Made in Italy che, con un magazine e numerosi eventi, promuove l’eccellenza italiana nel mondo. Motivo conduttore del Premio è stata l’idea di Franca Florio della “ricchezza della genuinità”. Donna Franca, che visse tra il XIX e il XX secolo e che fu moglie del facoltoso ...

La V Edizione del Premio Franca Florio all’insegna della “ricchezza della genuinità”

Palermo - Il 14 dicembre 2012 si è tenuta alla Galleria d’Arte Moderna la cerimonia di consegna del Premio Franca Florio che, giunto alla V edizione, ha consolidato il suo ruolo di Ambasciatore della cultura italiana nel mondo. In occasione dell’evento sono stati premiati importanti esponenti di origine italiana del campo della ricerca scientifica, della medicina, dell’impresa, della cultura, del sociale, del cinema e dello sport, che “operano” in ambito internazionale. Il comitato ordinatore della Fondazione Franca Florio si è avvalso quest’anno della collaborazione di un esperto in comunicazione, Giovanni Pellerito e del suo Benvenuta Italia, format di comunicazione dedicato al Made in Italy che, con un magazine e numerosi eventi, promuove l’eccellenza italiana nel mondo. Motivo conduttore del Premio è stata l’idea di Franca Florio della “ricchezza della genuinità”. Donna Franca, che visse tra il XIX e il XX secolo e che fu moglie del facoltoso ...

Presentazione del libro “ Uomini e donne del Sud ”: un viaggio attraverso storie di straordinaria normalità

Palermo – Il 17 gennaio 2013 si è tenuta alla Libreria Feltrinelli la presentazione del libro del giornalista e scrittore Paolo Brogi Uomini e donne del Sud. Ritratti di vite straordinarie e dell’orgoglio meridionale,Imprimatur editore. All’evento hanno partecipato il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando, Antonella Leto del Forum Italiano dei Movimenti per l’acqua, Don Cosimo Scordato rettore della Chiesa di San Francesco Saverio all’Albergheria e il Presidente della Fondazione Palazzo Intelligente Guido Agnello. Nel suo ultimo libro, l’autore propone al lettore una sorta di viaggio per ascoltare, vedere e capire il profondo, sconcertante ed eccitante Sud, attraverso le storie di uomini e donne che, nonostante le difficoltà quotidiane, svolgono con orgoglio la loro attività e riescono a “riscattare” il Meridione. Ogni capitolo è dedicato al ritratto di una “vita straordinaria”, che testimonia un’Italia diversa da come viene spesso raccontata, in cui ...

Presentazione del libro “ Uomini e donne del Sud ”: un viaggio attraverso storie di straordinaria normalità

Palermo – Il 17 gennaio 2013 si è tenuta alla Libreria Feltrinelli la presentazione del libro del giornalista e scrittore Paolo Brogi Uomini e donne del Sud. Ritratti di vite straordinarie e dell’orgoglio meridionale,Imprimatur editore. All’evento hanno partecipato il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando, Antonella Leto del Forum Italiano dei Movimenti per l’acqua, Don Cosimo Scordato rettore della Chiesa di San Francesco Saverio all’Albergheria e il Presidente della Fondazione Palazzo Intelligente Guido Agnello. Nel suo ultimo libro, l’autore propone al lettore una sorta di viaggio per ascoltare, vedere e capire il profondo, sconcertante ed eccitante Sud, attraverso le storie di uomini e donne che, nonostante le difficoltà quotidiane, svolgono con orgoglio la loro attività e riescono a “riscattare” il Meridione. Ogni capitolo è dedicato al ritratto di una “vita straordinaria”, che testimonia un’Italia diversa da come viene spesso raccontata, in cui ...

Presentazione del libro “ Uomini e donne del Sud ”: un viaggio attraverso storie di straordinaria normalità

Palermo – Il 17 gennaio 2013 si è tenuta alla Libreria Feltrinelli la presentazione del libro del giornalista e scrittore Paolo Brogi Uomini e donne del Sud. Ritratti di vite straordinarie e dell’orgoglio meridionale,Imprimatur editore. All’evento hanno partecipato il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando, Antonella Leto del Forum Italiano dei Movimenti per l’acqua, Don Cosimo Scordato rettore della Chiesa di San Francesco Saverio all’Albergheria e il Presidente della Fondazione Palazzo Intelligente Guido Agnello. Nel suo ultimo libro, l’autore propone al lettore una sorta di viaggio per ascoltare, vedere e capire il profondo, sconcertante ed eccitante Sud, attraverso le storie di uomini e donne che, nonostante le difficoltà quotidiane, svolgono con orgoglio la loro attività e riescono a “riscattare” il Meridione. Ogni capitolo è dedicato al ritratto di una “vita straordinaria”, che testimonia un’Italia diversa da come viene spesso raccontata, in cui ...

Presentazione del libro “ Uomini e donne del Sud ”: un viaggio attraverso storie di straordinaria normalità

Palermo – Il 17 gennaio 2013 si è tenuta alla Libreria Feltrinelli la presentazione del libro del giornalista e scrittore Paolo Brogi Uomini e donne del Sud. Ritratti di vite straordinarie e dell’orgoglio meridionale,Imprimatur editore. All’evento hanno partecipato il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando, Antonella Leto del Forum Italiano dei Movimenti per l’acqua, Don Cosimo Scordato rettore della Chiesa di San Francesco Saverio all’Albergheria e il Presidente della Fondazione Palazzo Intelligente Guido Agnello. Nel suo ultimo libro, l’autore propone al lettore una sorta di viaggio per ascoltare, vedere e capire il profondo, sconcertante ed eccitante Sud, attraverso le storie di uomini e donne che, nonostante le difficoltà quotidiane, svolgono con orgoglio la loro attività e riescono a “riscattare” il Meridione. Ogni capitolo è dedicato al ritratto di una “vita straordinaria”, che testimonia un’Italia diversa da come viene spesso raccontata, in cui ...

Presentazione del libro “ Uomini e donne del Sud ”: un viaggio attraverso storie di straordinaria normalità

Palermo – Il 17 gennaio 2013 si è tenuta alla Libreria Feltrinelli la presentazione del libro del giornalista e scrittore Paolo Brogi Uomini e donne del Sud. Ritratti di vite straordinarie e dell’orgoglio meridionale,Imprimatur editore. All’evento hanno partecipato il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando, Antonella Leto del Forum Italiano dei Movimenti per l’acqua, Don Cosimo Scordato rettore della Chiesa di San Francesco Saverio all’Albergheria e il Presidente della Fondazione Palazzo Intelligente Guido Agnello. Nel suo ultimo libro, l’autore propone al lettore una sorta di viaggio per ascoltare, vedere e capire il profondo, sconcertante ed eccitante Sud, attraverso le storie di uomini e donne che, nonostante le difficoltà quotidiane, svolgono con orgoglio la loro attività e riescono a “riscattare” il Meridione. Ogni capitolo è dedicato al ritratto di una “vita straordinaria”, che testimonia un’Italia diversa da come viene spesso raccontata, in cui ...

Il jazz di Mario Bellavista, armoniosa commistione tra sonorità americane e italiane

Palermo – La sala eventi della Feltrinelli, il 14 febbraio 2013, ha ospitato il maestro Mario Bellavista e il suo gruppo jazz composto dal sassofonista Jerry Weldon, dal contrabbassista Harvie S, dal batterista Mimmo Cafiero e dal trombettista Giampaolo Casati, che ne ha fatto parte per la serata, in quanto il trombettista del gruppo è, in realtà, Eric Miller. Il quintetto si è esibito per la presentazione dell’ultimo CD del maestro Bellavista intitolato O Sole mio edito dalla Jazzy Record e che contiene sette brani inediti di cui sei del maestro Bellavista, uno del Maestro Cafiero e un ottavo brano che è, appunto O Sole mio da cui prende il titolo il CD, tutti i brani sono arrangiati dal maestro Cafiero. A introdurre la serata il giornalista di Repubblica Gigi Razete che ha presentato il quintetto e il CD con professionalità e competenza. Il quintetto ha deliziato il folto pubblico di appassionati intervenuto con alcuni brani di jazz standard e con O Sole mio, la cui ...

Adesso basta! Contro la violenza sulle donne servono progetti strutturali

Palermo- È nell'intimità della propria casa, che si compiono i più atroci delitti. Secondo gli ultimi dati Istat, in Italia, sono oltre 6 milioni le donne, tra i 16 e i 70 anni, che hanno subito violenze almeno una volta nella vita. Nel solo 2012, sono state uccise 155 donne, per mano del proprio compagno. Il 90% delle violenze subite non viene, tuttavia, denunciato per paura di una ritorsione, per scarsa fiducia nelle forze dell'ordine, per semplice vergogna. Un dato allarmante, che deve farci riflettere. Per approfondire l’eventuale relazione problematica tra uomo e donna, il 21 gennaio si è svolto a Palermo, nella splendida cornice di Palazzo Branciforte, l'incontro La relazione tra i generi, un'opportunità o un problema? organizzato da Arcidonna, insieme alla FLC CGIL SICILIA e a PROTEO FARE SAPERE. Dal convegno è emerso un quadro abbastanza chiaro. Siamo ancora ben lontani da una reale parità. Le donne sono cambiate profondamente rispetto al passato, anche grazie al ...

Adesso basta! Contro la violenza sulle donne servono progetti strutturali

Palermo- È nell'intimità della propria casa, che si compiono i più atroci delitti. Secondo gli ultimi dati Istat, in Italia, sono oltre 6 milioni le donne, tra i 16 e i 70 anni, che hanno subito violenze almeno una volta nella vita. Nel solo 2012, sono state uccise 155 donne, per mano del proprio compagno. Il 90% delle violenze subite non viene, tuttavia, denunciato per paura di una ritorsione, per scarsa fiducia nelle forze dell'ordine, per semplice vergogna. Un dato allarmante, che deve farci riflettere. Per approfondire l’eventuale relazione problematica tra uomo e donna, il 21 gennaio si è svolto a Palermo, nella splendida cornice di Palazzo Branciforte, l'incontro La relazione tra i generi, un'opportunità o un problema? organizzato da Arcidonna, insieme alla FLC CGIL SICILIA e a PROTEO FARE SAPERE. Dal convegno è emerso un quadro abbastanza chiaro. Siamo ancora ben lontani da una reale parità. Le donne sono cambiate profondamente rispetto al passato, anche grazie al ...

Santa Palermo: l’ultimo libro di Maria Cubito propone un viaggio nella “palermitanità”

Palermo – Il 22 gennaio 2013 si è tenuta alla Libreria Feltrinelli la presentazione dell’ultimo libro di Maria Cubito Santa Palermo (Officina Trinacria Edizioni). Come già nella precedente pubblicazione, Palermo è fimmina… con rispetto parlando, l’autrice ripercorre con ironia e spensieratezza la “palermitanità” con le sue abitudini, le sue contraddizioni, la sua “lingua” e i costumi forse discutibili ma certamente unici. La genesi del libro è la pubblicazione online di numerosi post dell’autrice sul blog Rosalio.it, che sono stati raccolti in maniera ordinata e sistematizzata in Santa Palermo, portando avanti un modello già sperimentato per il precedente successo, Palermo è fimmina… con rispetto parlando, giunto alla sesta ristampa con circa cinquemila copie vendute. Oltre ad un’anima spensierata ed allegra, Santa Palermo propone in conclusione anche uno spazio dedicato alla riflessione, purtroppo amara, ed alla commozione. Dall’umorismo che ...

Videointervista al giornalista Gaetano Basile, esperto di sicilianità, ci parla del suo ultimo libro “Tonnare indietro nel tempo”

Palermo – Ci troviamo al Mondadori Multicenter dove il 3 dicembre è stato presentato il libro del giornalista Gaetano Basile intitolato Tonnare indietro nel tempo edito da Dario Flaccovio. Alla presentazione ha partecipato la giornalista Adriana Falsone che ha rivolto alcune interessanti domande all’autore sul libro. Un libro dal titolo molto significativo che immediatamente fa pensare a come si possa tornare indietro nel tempo in Sicilia attraverso le sue tonnare. Ed è stata proprio questa la prima domanda che abbiamo rivolto all’autore per sapere se l’intuizione che abbiamo avuto e che deriva dal titolo del libro corrispondesse al suo intendimento. Sensazione che ci ha confermato. In effetti, Basile attraverso le tonnare, simbolo di una grande cultura marinara dell’Isola, ha potuto parlare sia dell’attività della pesca al tonno e di come essa si svolgeva, con quali riti e accompagnata da canti e invocazioni tipicamente derivanti dalla cultura araba, sia ...

Vladimir Luxuria ci parla nella nostra videointervista delle lezioni sul sesso in teatro con il suo spettacolo Si sdrai per favore

Palermo – Per incontrare l’artista Vladimir Luxuria siamo andati al Teatro Lelio dove stava per andare in scena lo spettacolo Si sdrai per favore. Luxuria ci stava aspettando nel suo camerino e stava finendo di truccarsi e così anche l’attrice che nel lavoro teatrale si chiama Fuxia, l’assistente della sessuologa ruolo che, invece, interpreta Luxuria. Vladimir Luxuria è una persona molto simpatica, gentile, con degli occhi che brillano e dai quali traspare intelligenza e sensibilità e, inoltre, è...altissima! Vladimir ha deciso di effettuare l’intervista proprio sul palcoscenico di Si sdrai per favore dove era già stata disposta tutta la scenografia, ma era lei questa volta a stare sulla dormeuse destinata ai pazienti in quanto doveva rispondere alle domande dell’intervistatrice. Si sdrai per favore è stato scritto da Luxuria e Roberto Piana. Protagonista è appunto Luxuria, per l’occasione professoressa sessuologa dell’Università ...

Il magistrato Giuseppe Ayala ci parla del suo ultimo libro Troppe coincidenze (videointervista)

Palermo - Abbiamo avuto il piacere di effettuare una videointervista al magistrato dott. Giuseppe Ayala a Palazzo Branciforte in occasione della presentazione del suo ultimo libro Troppe coincidenze. La presentazione è stata moderata dal Giornalista Franco Nicastro che con competenza e professionalità ha rivolto diverse domande al dott. Ayala che gli hanno permesso di evidenziare come, da detentore di una grande memoria storica, dopo il periodo cosiddetto stragista degli inizi degli anni ’90, con le stragi del 92 con la morte dei giudici Falcone e Borsellino e delle loro scorte, le bombe di Roma, Firenze e Milano del ’93 e il fallito attentato allo Stadio Olimpico di Roma del ’94, a partire proprio da quella data il ’94, appunto, anno in cui si ha l’avvento della seconda repubblica si ha un sorta di pax mafiosa che è perdurata sino ad oggi. Ecco una delle strane, ma inquietanti coincidenze di cui parla il libro. Per Ayala, il 41 bis (introdotto dal governo con ...

Videointerivista a Maria Luisa Macellaro La Franca compositrice della Cantata per la morte di Falcone e Borsellino

Palermo – Il 26 novembre u.s. è stata rappresentata al Teatro Golden la Cantata per la morte di Falcone e Borsellino, diretta e composta dal maestro Maria Luisa Macellaro La Franca. Una composizione musicale davvero emozionante che ha raggiunto il suo climax nell’Ottavo movimento dove voci, suoni e luci si sono unite in un’armonia multimediale davvero toccante. Alla cantata per la morte di Falcone e Borsellino sono stati assegnati dal Governo francese due prestigiosissimi premi: ENVIE D'AGIRE 2009 come migliore composizione artistica francese 2009 e LABEL IDDAC come migliore creazione teatrale e musicale 2009 francese. Una composizione originale che pur rispettando i canoni fondamentali della cantata di origini barocche, che vede una sequenza di performance artistiche come arie, recitativi, duetti, cori e brani strumentali, ha utilizzato un impianto moderno che attraversasse tutti i piani sensoriali. La Macellaro, infatti, ha inserito nella rappresentazione, oltre agli ...