Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno VII - Num. 39 / 2019

Anno II - Num. 08 - 21 ottobre 2013 Cultura e spettacolo

Seconda edizione di “Palermo on Ice”dal 12 dicembre al 28 febbraio la pista sul ghiaccio

di Redazione TrinacriaNews
         

Palermo on ice
Palermo – Non una semplice pista sul ghiaccio, ma anche un percorso, lame ai piedi, tra gli alberi e i cespugli del più importante spazio verde del centro città. Torna per il secondo anno consecutivo, forte dei 40 mila pattinatori della scorsa edizione, “Palermo on ice”, la pista su ghiaccio che apre i battenti giovedì 12 dicembre alle 18, all’interno dello spiazzale del Giardino Inglese.

Un bis che si porta dietro una pesante eredità di popolarità. Per questo gli organizzatori della Trinakria develompent hanno deciso di sommare, ai già noti 600 metri quadrati di pista, ulteriori 100 metri quadrati di percorso sul ghiaccio lungo le vie del Giardino Inglese. Una novità straordinaria, che permetterà ai visitatori di sentirsi a Palermo come al Central Park di New York.

A dare il via alla manifestazione sarà la Sand Art di Stefania Brunoche col racconto di una fiaba attraverso movimenti delle mani sulla sabbia. Seguirà lo spettacolo, a cura di Simolandia, con la parata sul ghiaccio delle mascotte Minnie,Topolino, Paperino, Winnie the Pooh, l’orso Yoghi, Peppa Pig, Hello Kitty, il ballo di principe e principessa sul ghiaccio e la magia delle bolle di sapone.

La pista sarà caratterizzata da una caffetteria, riscaldata da Centro Camini di viale Regione Siciliana, dove saranno serviti biscotti e cupcake della Dudù bon bon, decorati con frosting all’americana. Un punto di ritrovo per famiglie, che potranno qui rilassarsi e svagarsi grazie ai numerosi servizi offerti. Sempre qui, si potranno organizzare feste di compleanno grazie alla collaborazione tra Dudù Bon Bon e Di Martino 3.

L’intera area di Palermo on ice, realizzata con particolare attenzione all’uso di strutture e materiali ecosostenibili, vanta l’importante contributo di Innova House Refresh, spazio espositivo di via Sciuti 60, che ha reso unici e confortevoli gli spazi a supporto della pista.

E il pinguino Pino? Il simbolo della scorsa edizione ci sarà. Affiancato questa volta da una figura femminile: Raffa la giraffa.

Chi vorrà scivolare sarà fornito di pattini con le lame su misura (necessari per mantenere l’aderenza sul ghiaccio) con cui ci si potrà muovere liberamente lungo la pista e il percorso, supportati, se si vorrà, dall’aiuto di maestri esperti.

E quest’anno niente code per l’attesa. L’intero sistema di ingresso e uscita dalla pista sarà programmato grazie al “Loginone”, un programma informatico che permette di azzerare la fila. L’intera struttura sarà poi costituita da materiale sintetico a impatto zero e si servirà di serpentine a basso consumo di energia.

Presente anche lo stand dell’associazione Spia, punto di riferimento per le famiglie siciliane ed i pazienti affetti da malattie di origine genetica legate al sistema immunitario.

Sponsor della manifestazione sono: Autosystem,Iriparo, il ristorante pizzeria Il Giardino, Stockfamily outlet, Gaia Conceptstore, Innova house refresh, Banca Nuova, Carrefour, Gambino moto, Morettino, Hm Costruzioni, Walstreet institute, Immaginarium, Theo saloni di bellezza, Mediagol, RadioAction, Hercole news, Profilsider, Rosalio, Iride work in pixel, Studio Didea, Centro Camini, Di Martino 3.

La pista rimarrà aperta ogni giorno dalle 10 a mezzanotte, fino al 28 febbraio. Nel corso dei tre mesi non mancheranno degli appuntamenti speciali, come la festa di Natale con i bambini delle case-famiglia.

L’ingresso costa 5 euro per chi vorrà pattinare mezz’ora, 7 per un’ora di giri sul ghiaccio.

Nel corso delle settimane di apertura della pista, non mancheranno gli eventi correlati, che saranno anticipati sul sito www.palermoonice.it

Dopo il successo dello scorso annodice Guglielmo Correnti, organizzatore dell’evento – torniamo offrendo un nuovo servizio di divertimento alla città, anche grazie alla disponibilità del Comune. Quella di Palermo è senza dubbio la più grande pista del Sud Italia. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*