Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno VII - Num. 39 / 2019

Anno VII - Num. 39 - 1 novembre 2019 Politica e società

Piano regolatore Palermo. Completata la redazione, da lunedì al Genio civile per parere obbligatorio

di Redazione TrinacriaNews
         

Il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore all’Urbanistica, Giusto Catania, si sono recati stamattina presso gli uffici della Fiera del Mediterraneo, dove i tecnici dell’ufficio del Piano regolatore hanno concluso il lavoro di redazione dello stesso. Il PRG lunedì sarà inviato al Genio civile per assumere il parere obbligatorio.

Il sindaco ha espresso il proprio apprezzamento “per il lavoro svolto dai tecnici comunali”. 

“È stato un iter lungo, ma la redazione di uno strumento urbanistico in una scala di dettaglio 1/2000 merita attenzione e basterebbe il numero delle tavole stampate, quasi seicento, per dimostrare la mole di lavoro”.

Lo afferma Giusto Catania, il quale sottolinea: “adesso attendiamo che il piano acquisisca, entro sessanta giorni, il parere del Genio civile e finalmente comincerà la fase di partecipazione democratica che porterà lo strumento urbanistico all’ordine del giorno del Consiglio comunale”. 

“Il Piano regolatore è perfettamente in linea con gli indirizzi espressi dal Consiglio comunale – dichiara il sindaco – infatti, con l’approvazione dello schema di massima si è evidenziata la volontà politica di costruire una ‘città bioecologica’ proiettata nel 2030 e caratterizzata da consumo zero di suolo”.

Subito dopo l’invio della variante generale del PRG l’ufficio procederà alla definizione della relazione e alla stampa delle planimetrie del Piano particolareggiato esecutivo del Centro storico che, nelle prossime settimane, saranno anch’esse inviate al Genio civile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*