Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno V - Num. 29 / 2017

Anno V - Num. 28 - 08 giugno 2017 Politica e società

Pesca. Pubblicato bando Feamp da 1,6 milioni su pescaturismo e diversificazione. Cracolici: scommettiamo sulla crescita blu

di Redazione TrinacriaNews
         

“ Con la pubblicazione del bando Feamp da 1 milione e 650 mila euro sugli investimenti dedicati alle attività di pescaturismo e diversificazione, stiamo promuovendo strategie concrete per la crescita e l’innovazione nella blue economy”

Lo dice l’assessore regionale all’Agricoltura e Pesca Mediterranea Antonello Cracolici. Il bando è stato presentato ieri sera a Palermo presso la Tonnara Florio dove sono state illustrate anche le strategie di valorizzazione delle borgate marinare della costa palermitana.

“Verranno  cofinanziati al 50% progetti di impresa utili a diversificare il reddito dei pescatori attraverso  lo sviluppo di attività complementari: investimenti a bordo, pesca sportiva, ristorazione, servizi ambientali legati alla pesca ed attività didattiche. L’importo massimo di contributo pubblico concedibile è di 75 mila euro per beneficiario” – continua Cracolici.

Tra le spese ammissibili: attrezzature per la vendita diretta del pescato (cassoni coibentati, celle frigorifere)  opere murarie ed impiantistiche, attrezzature tecnologiche e programmi informatici, adeguamento dell’imbarcazione e delle attrezzature a bordo per effettuare il pescaturismo, materiale da cucina, acquisto di terreni edificati e non edificati, nei limiti stabiliti dal bando e tanto altro.

 Alle risorse disponibili con il bando sulla diversificazione nel settore della pesca, verranno affiancati investimenti sul recupero delle borgate marinare a Palermo programmati con i Flag.

 “ Il Dipartimento pesca ha approvato la strategia di sviluppo locale dei Flag che  prevede 650 mila euro di investimenti sulla valorizzazione delle borgate marinare a Palermo – conclude Cracolici. Programmati vari progetti: un’isola ecologica per il recupero degli scarti e dei rifiuti marini all’Acquasanta,  l’installazione di 2 gru a Vergine Maria e Mondello, l’installazione di banchetti per la vendita del pesce alla Cala e al porto peschereccio di Bandita,  interventi di recupero a Barcarello,  progetti di educazione ambientale e ricerca sull’avifauna marina.”

Di seguito il link per scaricare il bando

http://pti.regione.sicilia.it/portal/page/portal/PIR_PORTALE/PIR_LaStrutturaRegionale/PIR_AssessoratoregionaledelleRisorseAgricoleeAlimentari/PIR_DipPesca/PIR_FondiUnioneEuropea/PIR_FEAMP20142020/PIR_Bandi/PIR_2017/PIR_Misura130/Bando%20FEAMP%20misura%201.31_con%20firma%20D.G..pdf

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*