Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno V - Num. 28 / 2017

Anno V - Num. 27 - 05 aprile 2017 Cultura e spettacolo

A Palermo riapre la Biblioteca Centrale della Regione siciliana “A. Bombace”

All'interno programma eventi. Sono previste anche delle visite guidate al laboratorio di restauro della Biblioteca.

di Redazione TrinacriaNews
         

Biblioteca regionale URL IMMAGINE SOCIALUltimati i lavori per la messa in sicurezza, la Biblioteca Centrale della Regione siciliana “A. Bombace” riapre al pubblico mercoledì 26 aprile con i seguenti orari: dal lunedi  al venerdì, dalle 8.30 alle 19.

Sabato 22 e domenica 23 la Biblioteca, aderendo alla manifestazione La via dei librai. La giornata Unesco del libro e del diritto d’autore che si terrà lungo Corso Vittorio Emanuele, sarà aperta straordinariamente dalle 10 alle 20 con una serie di iniziative che offriranno a tutti i visitatori la possibilità di scoprire e apprezzare lo straordinario patrimonio che consta di circa un milione tra manoscritti, volumi e cinquecentine.

Due le mostre che saranno inaugurate sabato 22.

Alle ore 10 presso la sala dei cataloghi : Tra i banchi di scuola ieri e l’altro ieri,  un’esposizione bibliografica dedicata ai testi scolastici utilizzati in Italia nel corso di un secolo dal 1848  al 1948.

Alle 17 nella sala delle Missioni, La Regia Tipografia, una mostra sulla produzione libraria della Regia Università, all’interno della quale verranno esposte le edizioni del falso codice pubblicato dall’abate Vella, al centro del romanzo di Leonardo Sciascia Il Consiglio d’Egitto.

Entrambe le esposizioni saranno visitabili solo fino a domenica 23.

Sempre sabato, alle ore 10 si terrà un workshop sull’evoluzione del libro, dai manoscritti agli ebook, mentre alle ore 17.30 l’incontro Il Cassaro e la rappresentazione del potere nella lunga età moderna, proporrà una riflessione sul valore, reale e simbolico, assunto dal principale asse viario di Palermo .

Sono previste anche delle visite guidate al laboratorio di restauro della Biblioteca.

L’Assessore ai Beni Culturali e all’Identità siciliana, Carlo Vermiglio dichiara: “E’stato un nostro impegno prioritario restituire ai cittadini di Palermo e agli studiosi una delle Istituzioni culturali più prestigiose di questa regione. Il futuro del nostro Paese dipende anche dalla capacità di valorizzare i nostri luoghi della cultura e le biblioteche sono oggi dei veri e propri presidi culturali: spazi di studio e di produzione del sapere con una marcata vocazione anche sociale che coinvolge il dialogo tra le varie culture, il diritto all’educazione e alla formazione permanente per tutti”.

 

Il programma delle manifestazioni è consultabile sul sito:  http://www.regione.sicilia.it/beniculturali/bibliotecacentrale/

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*