Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno VIII - Num. 41 - 26 marzo 2020

Anno III - Num. 15 - 24 gennaio 2015 Sport

Ottimi risultati e vittoria assoluta di scuderia per la SGB Rally al circuito internazionale Concordia

di Redazione TrinacriaNews
         

Carbone-Avenia URL IMMGINE SOCIALFavara (AG) – Grande prestazione per i portacolori della scuderia S.G.B. Rally e sabato 14 e domenica 15 marzo sulla pista concordia di Favara, Agrigento, dove è andata in scena la prima edizione del Rally Track and Road. Ottimi i risultati ottenuti dai numerosi equipaggi che hanno corso per i colori della scuderia nebroidea SGB Rallye nel 1° Rally Track & Road disputato nell’autodromo internazionale Concordia. La manifestazione, ben organizzata, ha riscosso un nutrito numero di equipaggi offrendo molto spettacolo alle centinaia di persone accorse per vedere le performance dei piloti in gara. Secondo assoluto il giovane Giuseppe Airò Farulla in coppia con Alberto Costanza a bordo della performante Renault Clio Super1600 della BR Sport, vincitore anche della classe S1600. Ottima prestazione per Gabriele Morreale che in coppia con Giuseppe Scolaro a bordo della piccola Peugeot 106 gruppo A di casa BlueOrange ha vinto la propria classe e ottenuto un buon quinto posto assoluto. Buona la prestazione in chiave test del giovane Giovanni Carbone che per la prima volta alla guida di una Super1600 ha portato la Clio di casa Ferrara Motors in coppia con Giuseppe Avenia al terzo posto di classe e nono posto assoluto. Gradito ritorno in gara per il vicepresidente della scuderia Dino Nucci con alle note il fido Antonio Gelardi, al via con una performante Citroen Saxo gruppo A della Blueorange che conclude con un ottimo decimo posto assoluto finale e secondo di classe. Dominio per gli equipaggi della SGB in classe N2, vittoria per Giuseppe Pepi e Giuseppe Bellomo a bordo della loro Peugeot 106 Rally, in un’affollata e combattuta classe che ha vusto al secondo posto Giuseppe Milioti e Carmelo Di Grazio su identica vettura, e al terzo completando il podio della N2 l’equipaggio formato da Sciara e Siragusano sempre su Peugeuto 106 Rally. Secondo posto in classe N3 per Antonio Milioti e Bosco a bordo di una Renault Clio Williams. Vittoria in classe A7 per Palumbo e Francesco Pitruzzella a bordo di una Renault Clio Williams del Team BlueOrange; secondo posto in classe A5 per Enrico Piccolo e Dario Sgroi a bordo della loro Fiat Panda Kit. Sfortunata la gara di Egidio Torregrossa in coppia con Virginiddru che per problemi meccanici alla loro Peugeot 106 Rally terminano la loro gara solo al quarto posto in classe A5. Grazie ai risultati dei suoi alfieri la scuderia S.G.B. Rallye è risultata anche la miglior scuderia tra quelle presenti alla gara agrigentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*