Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno V - Num. 28 / 2017

Anno V - Num. 28 - 08 giugno 2017 Cultura e spettacolo

Mons. Corrado Lorefice, insignito dall’International Raoul Wallenberg Foundation della Medaglia “Raoul Wallenberg”

Cerimonia di consegna medaglia giovedì 29 giugno 2017, alle ore 10 a palazzo Arcivescovile

di Redazione TrinacriaNews
         
Mons. Corrado Lorefice, insignito dall’International Raoul Wallenberg Foundation della Medaglia “Raoul Wallenberg”, in segno di riconoscimento per il suo impegno nel dialogo interreligioso: esempio di riconciliazione e rispetto reciproco tra persone di diverse Fedi.
La cerimonia di consegna del prestigioso attestato a mons. Corrado Lorefice, si svolgerà giovedì 29 giugno 2017, alle ore 10 a palazzo Arcivescovile in via Matteo Bonello, 2 a Palermo. Consegnerà il la benemerenza il presidente della Fondazione, Eduardo Eurnekian.
“La Chiesa di Palermo da anni intesse un vivo, leale e fraterno rapporto di dialogo e amicizia con la Comunità Ebraica di Palermo – spiega il direttore dell’Ufficio pastorale diocesano per l’Ecumenismo e il dialogo interreligioso da don Piero Magro – e, a conferma e coronamento di questo cammino, è stata data, nei mesi scorsi, la concessione d’uso, voluta dall’Arcivescovo Corrado Lorefice, dell’Oratorio Santa Maria del Sabato, per essere Centro di culto e di studio ebraico”.
La Fondazione porta il nome del diplomatico e filantropo svedese, Raoul Wallenberg, scomparso nel 1947 dopo aver salvato migliaia di ebrei nell’Ungheria occupata dai nazisti, ed è impegnata ad infondere nei giovani quello spirito di solidarietà che animò il pensiero e la vita di tanti “uomini giusti” che si prodigarono per la salvezza e la difesa dei popoli perseguitati. L’allora Arcivescovo di Buenos Aires Card. Jorge Mario Bergoglio, oggi Papa Francesco, è tra i Membri Onorari della Fondazione.
Ufficio Stampa Arcidiocesi Pa Direttore: diac. Pino Grasso
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*