Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno V - Num. 30 / 2017

Anno I - Num. 04 - 05 dicembre 2012 Poesie

I Poeti d’agosto

di Pietro Ciccarelli
         
stelle

Solo i poeti conoscono le stelle
Solo i poeti gli sanno parlare
Loro conoscono i segreti
Chi l’ha detto che sono fatti di atomi?
Può essere anche vero: non lo so
Può essere anche vero: la dentro fa caldo
Poi, chissà, è una bomba atomica.

I poeti queste cose non li capiscono
I poeti queste coso non le vogliono capire
A loro interessa, quando spuntano a sera
A loro interessa, quando brillano in cielo
A loro interessa nel mese d’agosto.
All’imbrunire cercano il buio
All’imbrunire, escono i poeti a parlar loro
Quante domande, quante parole
Quanti sospiri e pianti.

Perché luce polare sei stella?
Perché stai la sopra?
Qui sotto per il momento si soffre
Qui sotto per il momento si pena
Qui sotto per il momento s’insegue lo spread
Qui sotto per il momento ci interessa il pil
Qui sotto per il momento ci interessa il debito pubblico

Per i poeti queste cose cosa sono?
Per i poeti agosto dura tutto l’anno?
Meteoriti?
Può anche esser così…
Ai poeti non interessa
Per loro sono solo stelle cadenti
Un desiderio chiedono?
Le stelle rispondono:
peggio per voi che abitate la sotto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*