Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno VIII - Num. 44 - 16 novembre 2020

Anno VIII - Num. 44 - 16 novembre 2020 Politica e società

Fridays For Future ritorna in piazza il 19 marzo a Palermo

di Redazione TrinacriaNews
         

Venerdì 19 Marzo, in tutto il mondo, manifesteremo affinché le istituzioni locali, nazionali e internazionali intraprendano azioni efficaci e realmente concrete per contrastare la crisi climatica.

A livello mondiale, gli attivisti scenderanno in piazza con lo slogan #NoMoreEmptyPromises che tradotto racchiude a pieno il loro messaggio: “non vogliamo che la politica si riempia la bocca di promesse vuote, vogliamo politiche che contrastino pragmaticamente la crisi climatica con tutti i mezzi possibili, nel rispetto dei principi della giustizia climatica”.

Sostengono inoltre che: partendo dalle amministrazioni locali e regionali fino ad arrivare alle istituzioni nazionali e internazionali non è stato fatto abbastanza ( … o è stato fatto male) sul fronte della transizione energetica, della mobilità sostenibile,della salvaguardia della biodiversità, della protezione e gestione delle risorse idriche ,dell’economia circolare… Venerdi 19 scendiamo in piazza affinché si agisca effettivamente su questi temi con investimenti e politiche concrete, oltre alle innumerevoli promesse prive di alcun significato pratico.

“Siamo scesi in piazza più e più volte e continueremo a farlo perché manifestare ora significa salvaguardare la qualità della vita dell’essere umano oggi e nei decenni a venire.
Scendi anche tu in piazza e difendi il tuo futuro!”

La manifestazione si svolgerà in maniera statica Venerdì 19 marzo a Piazza Verdi partire dalle ore 16.00 nel rispetto delle norme anticovid ( distanziamento sociale e mascherina).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*