Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno VIII - Num. 42 - 7 giugno 2020

Anno V - Num. 27 - 05 aprile 2017 Politica e società

Firmato decreto per messa in sicurezza e manutenzione straordinaria porto Mazara del Vallo

Pistorio: “Mazara del Vallo diventa uno snodo per la portualità della Sicilia occidentale”

di Redazione TrinacriaNews
         

MAZARA DEL VALLO URL IMMAGINE SOCIAL

E’ stato firmato ieri mattina il decreto di finanziamento per i lavori di manutenzione straordinaria per il ripristino dell’impianto di illuminazione del porto nuovo di Mazara del Vallo per un importo complessivo di oltre un milione di euro a valere sulle risorse del Fondo Sviluppo e Coesione 2014-2020, Patto per lo sviluppo della Sicilia (Patto del Sud).

L’opera, la cui ultimazione è prevista nell’arco di 8 mesi dall’affidamento dei lavori, prevederà anche la realizzazione di un impianto fotovoltaico sulla copertura del mercato ittico e di un impianto di video sorveglianza dell’area portuale.

“La messa in sicurezza del porto commerciale e turistico di Mazara, effettuata in un’ottica di sostenibilità ambientale, rappresenta un intervento importante per migliorare la funzionalità di un porto strategico ed essenziale, come quello di Mazara del Vallo, per il rilancio della portualità della Sicilia occidentale – afferma l’Assessore alle Infrastrutture e Mobilità Giovanni  Pistorio – ed è finalizzata allo sviluppo economico, produttivo ed  occupazionale dell’area”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*