Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno V - Num. 29 / 2017

Anno V - Num. 27 - 05 aprile 2017 Comunicati stampa

Finanziaria, Tango e Crimi (Uil Fpl Sicilia): “Con l’obbligo della mobilità al 15% futuro dei lavoratori a rischio. Intervenga Ardizzone”

di Redazione TrinacriaNews
         

Palermo. “Mantenendo in Finanziaria l’obbligo del  15% della mobilità del personale delle ex Province siciliane non si otterrebbe alcun risparmio. Anzi, il futuro dei lavoratori sarebbe più a rischio con il blocco della stabilizzazione dei precari degli enti locali e perché alla fine della mobilità non ci sarebbe certezza di ricollocazione ma potrebbe scattare il licenziamento”. Lo dicono Enzo Tango e  Luca Crimi, che guidano la Uil Fpl in Sicilia, aggiungendo: “Chiediamo al presidente dell’Ars, Ardizzone, di intervenire subito a tutela dei lavoratori abrogando il vincolo normativo in questo quadro ancora non definito”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*