Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno VIII - Num. 40 - 13 gennaio 2020

Anno I - Num. 01 - 18 aprile 2012 Sport

Emmegi Engineering Volley Marsala: la serie A2 è una realtà

di Gaetano Scommegna
         

Il punto finaleMarsala (TP) – Dopo sei anni di purgatorio, ecco una squadra siciliana risalire in A!

È l’Emmegi Engineering Volley Marsala, squadra femminile allenata da mister Paolo Giribaldi che con 3 giornate di anticipo si classifica prima del girone D della serie B1 Femminile italiana.

A sancire la matematica promozione è stata l’emozionante vittoria di sabato 14 aprile, contro il Lardini Filottrano (seconda in classifica) che ha visto la squadra marsalese imporre alle avversarie un secco 3 a 1.

I parziali del match, durato 128 minuti, parlano di un incontro tiratissimo che ha visto il risultato pendere ora per l’una ora per l’altra squadra con punteggi che si sono chiusi sul 27-25, 25-27, 27-25, 25-19.

 

Il numeroso pubblico del Pala BellinaLa squadra di capitan Casoli ha dato il massimo ed è stata sostenuta da un numeroso e caloroso pubblico marsalese che al “Pala Bellina” ha fatto il tutto esaurito. Da ogni angolo della palestra una fantastica cornice bianco azzurra non ha smesso nemmeno un istante di incitare le sei ragazze in campo.

Una stagione perfetta, condotta sempre in testa alla classifica.

Un percorso che ha visto le ragazze bianco azzurre, del presidente Massimo Alloro, non sbagliare un colpo. Delle professioniste che non hanno mai dimenticato l’obiettivo finale insieme a uno staff tecnico che ha saputo valorizzarle e motivarle egregiamente.

 

Durante il matchRomanò, Casoli, Iazzetti, Picerno, Panucci, Mazzulla, Pinzone sono soltanto alcuni nomi delle atlete che hanno dato cuore e anima durante tutto il campionato e che nel rush finale, contro una squadra che non è stata di certo a guardare, hanno messo in campo tutta la loro professionalità per una memorabile vittoria.

Onore e merito al Lardini Filottrano, la squadra avversaria. Le ragazze di Francesco Lombardi, si sono rivelate determinate, in difesa e a muro, mettendo più volte alle strette le marsalesi, apparse contratte ad inizio gara. I loro sforzi si sono concretizzati nel secondo set dove il 25-27 le ha visto pareggiare il numero di set vinti. Il terzo set, però, è stato un crescendo delle marsalesi, che hanno premuto sull’acceleratore ribaltando le sorti del match con un 27-25, preludio del quarto e ultimo set sancito dal sigillo del capitano Alessandra Casoli.

 

 

EMMEGI ENGINEERING – LARDINI FILOTTRANO 3-1

(27-25 | 25-27 | 27-25 | 25-18)

Formazioni:

EMMEGI ENGINEERING: Iazzetti (L), Bellapianta n.e., Ciulla n.e., Picerno 4, Panucci 17, Romanò 8, Di Girolamo n.e., Patti, Mazzulla 11, Casoli 19, Pace n.e., Pinzone 12. Allenatore: Giribaladi.

LARDINI FILOTTRANO: Basciano 13, Stincone 4, Spicocchi 11, Feliziani (L), Baroli 12, Paolorossi n.e., Cavestro 14, Rita 9, Virgili n.e., Massei, Fabbretti. Allenatore: Lombardi.

ARBITRI: Nicolazzo di Lamezia Terme e De Sensi di Catanzaro.

DURATA SET: 31′, 34′, 33′ , 30′.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*