Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno VII - Num. 39 / 2019

Anno VII - Num. 38 - 31 luglio 2019 Politica e società

Economy Quiz Show 2019 Evento Altroconsumo a Palermo per il mese dell’Educazione finanziaria

di Redazione TrinacriaNews
         

Lunedì 28 ottobre 2019 a Palermo, presso l’ex Noviziato dei Crociferi (via Torremuzza 21), si terrà un evento a cura di Altroconsumo, una delle maggiori associazioni che tutelano i consumatori in Italia. 
All’incontro, moderato dalla giornalista Marianna La Barbera, saranno tra l’altro presenti il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, il rappresentante di Altroconsumo Sicilia Riccardo Di Grusa,  la responsabile relazioni esterne Altroconsumo Silvia Castronovi, il pro-rettore di Unipa Fabio Mazzola, il docente universitario Unipa  Fabio Lo Verde.
“Economy Quiz Show 2019 “, questo il nome dell’iniziativa, si inserisce nell’ambito del “Mese dell’Educazione Finanziaria” ( #OttobreEdufin2019) giunto alla seconda edizione e promosso, in tutta Italia, dal Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria con l’obiettivo di offrire occasioni gratuite e di qualità, senza fini commerciali, per accrescere le conoscenze di base sulla gestione e programmazione delle risorse finanziarie personali e familiari.
La peculiarità della manifestazione è rappresentata da uno spettacolo interattivo che pone il pubblico di fronte ad argomenti quali lo shopping compulsivo, gli stili di consumo, il “voto con il portafoglio”, la sostenibilità e il paradosso della felicità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*