Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno VIII - Num. 41 - 26 marzo 2020

Anno VIII - Num. 41 - 26 marzo 2020 Politica e società

Davanti al Duomo di Monreale NESSUN DORMA tenore Alberto Profeta per evento NOI ESISTIAMO

di Vilma Maria Costa
         

Monreale (PA) Domenica 10 maggio alle 18 nella Piazza GuglielmoII di Monreale davanti il Duomo, il tenore Alberto Profeta accompagnato dalla pianista Manuela Quadrante si esibiranno e dall’opera di Puccini verrà cantata la celebre aria Nessun Dorma.

Iniziativa nata dall’idea dello stesso tenore Profeta appoggiato dall’associazione Sicilia Opera Management e dal suo Presidente Nuccio Anselmo. Scopo della esibizione è far capire sia al Governo regionale che a quello Nazionale che non si può dimenticare degli artisti e dell’arte cioè della cultura.

L’evento non a caso è stato intitolato NOI ESISTIAMO. In un periodo così di immobilismo neanche gli artisti possono essere dimenticati anzi devono essere considerati quella possibilità di uscire dalla condizione di tristezza e isolamento mentale che avvolge tutta la popolazione colpita da questa pandemia globale.

E’ necessario trovare un sistema, un progetto, affinché gli artisti possano esprimersi e avere un ruolo importante in questo periodo particolare perché anche loro sono una categoria a rischio e con le loro famiglie hanno realmente bisogno di aiuto.

E’ importante sia per loro, ma anche per chi ama la cultura e ne ha bisogno, che si trovi subito una soluzione per far sì che questa si riprenda i suoi spazi.

Ecco le dichiarazioni del Sindaco di MonrealeAlberto Arcidiacono in occasione del’evento: “In questo periodo di grande emergenza, in cui la nostra vita tutta ha dovuto subire una battuta d’arresto, iniziative come quella di “Siciliarte Opera Management” scaldano il cuore e danno grande speranza a tutti noi. Particolarmente significativa la scelta del noto tenore Alberto Profeta, accompagnato al pianoforte dalla professoressa Manuela Quadrante, entrambi concittadini monrealesi, di cantare il “Vincerò” di Puccini davanti al nostro duomo Patrimonio UNESCO. Anche Monreale saprà vincere, avendo la meglio nella sua alba vittoriosa su questo periodo buio”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*