Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno X - Num. 50 - 24 ottobre 2022

Anno IX - Num. 47 - 27 dicembre 2021 Sport

Circolo Velico Sferracavallo: i vincitori della regata zonale laser

di Redazione TrinacriaNews
         

Si è appena conclusa al Circolo Velico Sferracavallo la regata zonale laser che ha visto la partecipazione di cinquanta velisti provenienti dai circoli di Palermo, Marsala, Catania, Gela e Ragusa. 

Quattro le prove disputate in totale di cui solo una nella giornata di ieri (sabato) a causa di un repentino calo di vento.   Oggi i cinquanta laseristi sono scesi in acqua intorno alle 11 e con un vento grecale variabile (da 13 a 7 nodi) hanno disputate tre prove. 

 La classifica Ilca 6 ha visto sul podio, Giampiero Pagliaro Club nautico N.I.C Catania  (primo assoluto e primo Under 19), secondo gradino per Lorenzo Caputo della Società Canottieri Marsala seguito da Tommaso Bruni del Club canottieri Roggero di Lauria; Alessandra Grasso del Club nautico N.I.C Catania (prima girl Under 21) e Massimo Baccarella (primo classificato Master). 

 La classifica Ilca 4, ha visto primo assoluto Tommaso De Fontes (Club nautico N.I.C Catania), secondo posto per Francesco Scavuzzo (Circolo della Vela Sicilia) seguito da Giulio Genna della Società Canottieri Marsala che vince anche come Under 16.  Prima femminile Under 16, Gilda Nasti del Club nautico N.I.C di Catania. 

 Domenica prossima il Circolo Velico Sferracavallo ospiterà la regata zonale Optimist – 1° Trofeo del Comitato.

 Palermo, 23 Gennaio 2022

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*