Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno VII - Num. 39 / 2019

Anno III - Num. 17 - 06 giugno 2015 Cultura e spettacolo

Borse di Studio “Giovanni Falcone e Paolo Borsellino”

Al concorso possono partecipare i cittadini italiani nati in Sicilia, che abbiano conseguito una laurea in giurisprudenza con il massimo dei voti (110/110) presso un Ateneo siciliano

di Redazione TrinacriaNews
         

fondazione falcone URL IMMAGINE SOCIALLa Fondazione Giovanni e Francesca Falcone ha indetto un concorso per l’assegnazione di 10 borse di studio dell’importo di € 7.000,00 ciascuna, intitolate a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Le borse sono finalizzate alla ricerca,  documentazione e formazione nel campo della criminalità organizzata di stampo mafioso.

Le Borse di Studio sono state realizzate grazie al contributo dell’Assemblea Regionale Siciliana.

Al concorso possono partecipare i cittadini italiani nati in Sicilia, che abbiano conseguito una laurea in giurisprudenza con il massimo dei voti (110/110) presso un Ateneo siciliano e che non abbiano superato il trentesimo anno di età al momento della scadenza dei termini di presentazione delle domande, che possono essere presentate entro e non oltre il 31 agosto 2015, corredate da un progetto di ricerca.

I progetti verranno selezionati dalla Fondazione e i dieci candidati prescelti avranno un anno di tempo per la loro realizzazione.

Il testo integrale del bando sarà reperibile, a partire da domani, sul sito della Fondazione Giovanni e Francesca Falcone www.fondazionefalcone.it o presso la sede in Via Serradifalco 250, Palermo tel. 091/6812993.

L’avviso del bando sarà pubblicato, inoltre, nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana a far data dal 31 luglio 2015.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*