Periodico registrato presso il Tribunale di Palermo al n.6 del 04 aprile 2012

Anno X - Num. 49 - 23 giugno 2022

Anno IV - Num. 22 - 04 maggio 2016 Sport

13° Slalom Internazionale dei Marmi di Custonaci

di Rosario Lo Cicero
         

foto di Claudia Scavone Dino Blunda con la sua Speed RM 8 URL IMMAGINE SOCIALCustonaci (Tp) 05.05.2016 – Mentre impazza la febbre per la Targa Florio, parte, quasi in concomitanza, la tredicesima edizione dello Slalom Internazionale dei Marmi di Custonaci, come sempre organizzato, dal Promoter Kinisia.

La gara, valida per il Campionato Siciliano e per la Coppa ACI Sport 6^ zona, si svolgerà su tre manches ed interesserà i quasi 3km che dalla incantevole baia di Cornino, salgono sino al primo abitato del suggestivo centro di Custonaci, città al mondo famosa per il pregiato marmo rosa.

Le verifiche tecnico-sportive si svolgeranno sabato 7 maggio, dalle 15.30 alle 20.00, nella piazza di Cornino e poi, domenica 8 maggio, sotto la direzione del veterano Giovanni Stallone, lo Slalom capace sempre di calamitare l’attenzione di tanti sportivi e dare, grazie alla loro massiccia presenza, ossigeno all’indotto turistico. Particolare attenzione, come sempre, è stata prestata da parte dell’Organizzatore, ai sistemi di sicurezza: Ospedali del circondario allertati, ben due ambulanze con Medico a bordo presenti sul percorso, Forze dell’Ordine e Vigili del Fuoco che saranno presenti in numero sufficiente a garantire l’ordine pubblico.

Al momento, risultano essere iscritti ben 86 piloti e tra questi, i più accreditati alla vittoria assoluta sembrano essere: Giuseppe Castiglione (Armanno Corse) con la Radical Prosport, Giuseppe Gulotta (Jonia Corse) con la Radical SR4, Giuseppe Virgilio (Armanno Corse) con la Radical SR4 e poi gli outsider, Andrea Raiti (Trapani Corse) con la Osella PA 21 Honda e Dino Blunda (Festina lente) che ha profondamente rivisitato, nel motore e nell’estetica, la sua Speed RM 8.

foto di Claudia Scavone Madè  
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

TrinacriaNews.eu favorisce la pubblicazione di commenti, siano essi critici o positivi, ritenendoli una potenziale fonte di arricchimento dei contenuti degli articoli e del dibattito intorno ad essi. I commenti inseriti sono sottoposti a pre-moderazione. Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti ritenuti volgari, offensivi, che richiamino a comportamenti illegali o che, ad insindacabile giudizio della Redazione, saranno ritenuti inadeguati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*